BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Come recuperare file cancellati da pc e smartphone

Vi sarà capitata sicuramente la disavventura di cancellare per sbaglio alcuni file preziosi dai vostri pc o smartphone. Ma non disperate, nel caso vi sia accaduto. Esistono soluzioni per recuperarli

Come recuperare file cancellati da pc e smartphone

Cos’è un file cancellato?

Un file è una sorgente di informazioni che si può leggere e scrivere. Si parla di file cancellato dal proprio dispositivo quando non è più possibile usufruirne a causa dell’eliminazione definitiva dal proprio dispositivo, Pc, Mac, smartphone, tablet.

Recuperare file cancellati da pc

Recuperare file cancellati da pc non è certo un’impresa facile. Si tratta di un’operazione che richiede qualche competenza, seppure non troppo specialistica, nel mondo fatato del web e soprattutto dei device mobili. Ma con un po’ di applicazione si può ottenere tutto. Magari anche utilizzando qualche tutorial che si trova in Rete e che può essere più chiaro di mille spiegazioni. Bisogna seguire le istruzioni stando attenti a rispettare passo dopo passo la cronologia delle operazioni da compiere.

Anche se non sempre non è scontato riuscire a recuperare file cancellati inavvertitamente dal proprio dispositivo. Che sia uno smartphone, un tablet, un pc. Insomma la tecnologia può aiutare in molti aspetti, ma su questo aspetto la cosa migliore sarebbe quella di fare sempre la massima attenzione rispetto a quello che si fa. Certo può sempre capitare di cancellare alcuni file in maniera involontaria. Ma bisogna sapere che recuperare i file cancellati da pc e da altri dispositivi, non è un’operazione sempre possibile, né tantomeno alla portata di tutti. Ecco alcuni programmi che potrebbero esservi molto, molto utili per recuperare file cancellati, per sbaglio, dal proprio pc:

  1. Disk Drill;
  2. EaseUS Data Recovery Wizard Free;
  3. Undelete Navigator;
  4. Puran File Recovery;
  5. Pc inspector File recovery;
  6. Recuva;
  7. Restoration;
  8. Wise Data Recovery;
  9. NTFS Undelete;
  10. DiskDigger.

Come recuperare file su smartphone

Recuperare file iPhone
Per recuperare i file del proprio iPhone o iPad si può tentare il recupero di foto cancellate collegando il cellulare al computer con il cavo USB e usando un particolare programma, ma prima vale la pena tentare con iCloud. Senza quindi usare particolari programmi o applicazioni che potrebbero essere state pensate proprio per risolvere questo tipo di emergenza, si può tentare un recupero delle foto dal backup automatico di iCloud, se era attivo. Il percorso che bisogna seguire è: Impostazioni-iCloud-Storage & Backup. Installando poi iCloud per PC Windows o Mac è possibile guardare le foto salvate dal backup e salvarle sul computer per recuperarle. Se non viene ritrovato quello che si stava cercando, conviene usare un programma esterno. Ecco un elenco di possibili soluzioni:

  • Mobisaver Free di Easus gratis ma con la limitazione di poter recuperare solo una foto alla volta e non tutte quelle ritrovate nella memoria.
  • Jihosoft, scaricabile per la prova gratuita, capace di recuperare in un colpo solo tutte le foto cancellate dalla memoria dell'iPhone.
  • Wondershare Dr Fone recupera foto, messaggi ed altro dalla memoria di un iPhone anche resettato e formattato.
  • Quarta opzione è Phoneresque, altro software molto efficace e facilissimo, per PC, che recupera ogni immagine e foto dalla memoria dell'iPhone per salvarla e conservarla.

Lo stesso discorso si può fare con i dispositivi Android per i quali vale più o meno la stessa regola. Ecco una lista delle applicazioni o dei programmi che possono essere utilizzati per provare a venire a capo di una situazione oggettivamente un po’complicata come la necessità di recuperare file, foto, video, cancellati inavvertitamente.

  • Undelete for Root Users;
  • Recuva;
  • Dr.Fone Android Data Recovery;
  • DiskDigger;
  • Hexamob Recovery Light.

Autore: Luigi Mannini
pubblicato il