BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Blocco traffico Torino, Milano, Brescia, Mantova e altre città sabato e domenica 21-22 Ottobre. Auto interessate, orari, permessi

Blocco del traffico per auto inquinanti ancora in vigore in diverse città italiane: quali sono e orario di stop alla circolazione delle auto

Blocco traffico Torino, Milano, Brescia,

blocco traffico torino milano brescia mantova regole



Blocco del traffico ancora in vigore per questo week end, sabato 21 e domenica 22 ottobre, in diverse città del Nord Italia. Auto ferme a Torino, Milano, Brescia, Mantova ma anche ad

  1. Alessandria;
  2. Tortona;
  3. Bergamo;
  4. Cremona;
  5. Lodi;
  6. Monza;
  7. Avellino.

Blocco del traffico a Torino: auto interessate, orari, permessi

A Torino, il blocco del traffico continuerà fino a quando l’Arpa non certificherà per due giorni successivi valori di polveri sottili sotto i 50 microgrammi. Nell’attesa del raggiungimento di tali valori, è stato stabilito che dal lunedì alla domenica compresa sarà vietata la circolazione ai veicoli per il trasporto persone a gasolio fino alla classe euro 4 inclusa dalle 8:30 alle 18:30 e ai veicoli per il trasporto merci alimentati a gasolio fino alla classe 3 compresa dalle 8:30 alle 12:30. Le misure prevedono anche un divieto di accensione di:

  1. sistemi di riscaldamento a legna;
  2. falò;
  3. barbecue;
  4. fuochi d’artificio.

Previsto anche l’obbligo di ridurre di un grado centigrado la temperatura all’interno delle abitazioni. Il sindaco di Torino, Chiara Appendino, ha anche invitato i torinesi a non aprire finestre e porte per evitare che lo smog dell’aria inquini anche gli ambienti interni.


Blocco del traffico a Milano, Brescia, Mantova: auto interessate, orari, permessi

Per la città di Milano, Brescia e Mantova saranno invece in vigore le misure antismog adottate dalla Regione Lombardia per l'inverno 2017-2018, che prevedono il blocco del traffico se si supera il limite giornaliero di polveri sottili PM10 per più giorni consecutivi. Nei prossimi giorni del week end previsto ancora:
blocco della circolazione delle auto private diesel di categoria inferiore o uguale a euro 4 dalle 8:30 alle 18:30;
blocco della circolazione dei veicoli commerciali diesel di categorie inferiore o uguale a euro 3 dalle 8:30 alle 12:30;
divieto di utilizzo dei generatori a legna per il riscaldamento domestico anche per i sistemi con classe di prestazione emissiva inferiore a 4 stelle.

Auto che possono circolare nei giorni di blocco traffico e permessi

Nonostante il blocco del traffico prolungato, ci sono casi in cui alcune categorie di veicoli hanno il permesso di circolare e si tratta di:

  1. veicoli di proprietà dei residenti e/o proprietari di box/garages e/o affittuari ricadenti nell’area chiusa al traffico che hanno il permesso di raggiungere o lasciare le proprie abitazioni;
  2. veicoli al servizio di persone con impedita o limitata capacità motoria muniti di contrassegno speciale;
  3. taxi in servizio e autobus;
  4. veicoli N.C.C., veicoli delle Forze di Polizia e di Polizia Municipale;
  5. autoambulanze e veicoli impiegati in interventi di soccorso, di emergenza, per pronti interventi;
  6. veicoli al servizio dei medici e dei veterinari in visita domiciliare urgente;
  7. altri veicoli autorizzati dal Comando di Polizia locale;
  8. veicoli elettrici o ibridi funzionanti a motore elettrico o a idrogeno;
  9. veicoli bifuel anche trasformati funzionanti con alimentazione a metano o a gpl (esclusi quelli di categoria Euro 0);
  10. autoveicoli ad uso speciale adibiti alla rimozione forzata di veicoli, veicoli destinati a interventi su mezzi o rete trasporto pubblico;
  11. veicoli destinati alla raccolta rifiuti e nettezza urbana;
  12. veicoli del car sharing;
  13. veicoli delle Associazioni o Società sportive appartenenti a Federazioni affiliate al CONI o altre Federazioni riconosciute ufficialmente.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il