BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Pneumatici invernali: regole e sanzioni nuove con catene neve. Cosa sapere per comprare online

Il risparmio di spesa nel caso di acquisto via web di pneumatici invernali o catene da neve può arrivare anche oltre la metà del prezzo medio nei negozi fisici.

Pneumatici invernali: regole e sanzioni

Pneumatici invernali: quando e come conviene



Come risparmiare sui pneumatici invernali e catene da neve se si comprano online? Quali sono i prezzi medi online e cosa bisogna fare attenzione? E poi le regole e le multe 2017-2018 aggiornate

Con l'inverno che si avvicina a grandi passi, si pone il tradizionale dilemma: meglio gli pneumatici invernali o le catene da neve? A questa domanda se ne aggiunge un altro che tiene in considerazione l'evoluzione del mercato: è il caso di acquistare online, magari scegliendo le gomme di fabbricazione cinese? Ebbene, chi sceglie di percorrere la strada del web è destinato a risparmiare, anche considerevolmente. Il trucco sta nel riuscire a individuare l'offerta giusta tra le tante prospettate dalle numerose piattaforme di ecommerce. A conti fatti, il risparmio medio nell'acquisto di pneumatici, su base annua, è del 42% rispetto al prezzo più alto e del 65% in quello delle catene online. Perché poi è importante il periodo in cui si acquistano questi prodotti. Comprarli adesso rispetto alle stagioni estive e primaverili riduce i margini di risparmio. Più precisamente, le prossime settimane con il risparmio maggiore sono

  1. dal 30 novembre al 5 novembre 2017 nel caso degli pneumatici
  2. dal 6 al 12 novembre 2017 nel caso delle catene da neve

Risparmi per acquistare pneumatici invernali o catene da neve

A rivelare l'andamento dei costi è stato il comparatore prezzi idealo, secondo cui cresce l'interesse online verso penumatici invernali e catene da neve. Le intenzioni di acquisto online nel 2017 sono aumentate del 10% rispetto allo scorso anno nel caso degi pneumatici e del 20% delle catene da neve. E quali sono le regioni italiane più interessate alle possibilità di acquisto online?

  1. Trentino Alto Adige con un punteggio rilevato di 100,0
  2. Marche 47,0
  3. Lombardia 43,9
  4. Friuli-Venezia Giulia 41,4
  5. Emilia Romagna 40,1
  6. Lazio 39,5
  7. Veneto 35,5
  8. Piemonte 32,2
  9. Abruzzo 24,6
  10. Toscana 18,8
  11. Liguria 16,0
  12. Puglia 9,9
  13. Calabria 9,1
  14. Sicilia 8,3
  15. Campania 6,8

Dal 15 novembre 2017 obbligo di pneumatici invernali o catene da neve

Le gomme invernali sono facilmente riconoscibili per la presenza di lamelle nei tasselli per il miglioramento dell'aderenza sul terreno. Presentano poi l'indicazione delle lettere M e S, iniziale di mud e snow ovvero fango e neve. Sono adatte anche in caso di freddo e pioggia perché riducono lo spazio di frenata e assicurano una migliore tenuta di strada. Le catene hanno un'altra concezione d'uso poiché sono utilizzabili solo nel caso di neve e costringono i veicoli a non superare un basso limite di velocità, 50 chilometri all'ora, e si usano solo se c'è neve sulla strada. In caso di controllo occorre dimostrare di essere in grado di saperle montare. L'obbligo di pneumatici invernali o catene da neve a bordo dell'auto scatta il 15 novembre.

Sono chiamati a rispettare le ordinanze tutti i veicoli a quattro ruote e non i ciclomotori a due ruote e i motocicli, per i quali è comunque vietato mettersi in strada in caso di neve o ghiaccio. Il punto di riferimento per conoscere le misure delle gomme invernali è il libretto di circolazione in cui sono contenute tutte le informazioni necessarie. Almeno una volta al mese occorre controllare la corretta pressione degli pneumatici e prima dei lunghi viaggi per le prossime vacanze di fine anno, ricordare di verificare la presenza e la condizione della ruota di scorta o del ruotino. Non sottovalutare l'integrità dello pneumatico: tagli o lacerazioni potrebbero causarne l'esplosione improvvisa, mentre un'eccessiva usura del battistrada potrebbe diminuire l'aderenza alla strada.

Man mano che entriamo nel cuore dell'inverno, incontrare tratti di strada ghiacciati o innevati può diventare la norma: in alcune zone vige l'obbligo di dotarsi di gomme invernali o di avere le catene a bordo dell'auto anche prima del 15 novembre.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il