BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Smog misure e regole aggiornate nuove per diminuire inquinamento al via. Restrizioni e divieti auto

Incominciano prima del previsto le regole e le misure per l'inquinamento atmosferico e le restrizioni delle auto circolanti.

Smog misure e regole aggiornate nuove pe

Nuove regole in vigore dal 1 Ottobre contro lo smog auto. Divieti e misure auto circolanti



Una serie di nuove regole e misure sono iniziate prima del previsto per fronteggiare l'inquinamento e lo smog in modo partire prodotto dalle auto sempre più forte.

L'inquinamento in Italia atmosferico dell'aria per le auto principalmente, ma non solo è il peggiore in Europa e così sono già state intraprese prima del previsto una serie di iniziative di controllo e stretta sul traffico nell'area della pianura padana che coinvolge le regioni di Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna.

Gli interventi attuali

L'intevento deciso dalla Regioni sopracitate sarà valido per l'inverno 2017 8 1 ottobre, 31 Marzo) ed è in vigore dal 1 Ottobre. Le varie regioni stanno mettendo in vigore le varie regioni. La prima a farlo è stata la Lombardia che ha deciso quest'anno un blocco totale del traffico dopo 4 giorni dal momento in cui le polveri sottili vanno sopra la misura consentita Pm10. E il limite potrebbe essere deciso subio ahche per le auto Euro4 diesel non solo più Euro 3 che, comunque, ancora per il 2017 non avranno una limitazione automatica ma decisa di volta in volta.
Nel piano già in atto, comunque, già da oggi 2 lunedì 2 ottobre i veicoli euro o benzina, euro 0, 1, 2 diesel sono bloccati per tutta la setttimana e non possono essre circolanti dalle 7,30 alle 19,30 in tutte le cità della Lombardia, Veneto, Piemonte, Emilia Romagna

I prossimi interventi

Sono già state decise anche alcune misure per il prossimo anno e saranno sempre più restrittive. Dal 2018, infatti, comprenderanno tutti i veicoli detti sopra ma anche gli Euro 3 in automatico. E tra 2 anni, saranno coinvolti nel blocco anche le auto Euro 4, ovvero nel 2020. E tra 8 anni, nel 2025, gli Euro 5 non potranno circolare.
Tutte queste regole andranno in vigore insieme ad altre ancora da decidere per le città sopra i 30mila abitanti, per tutta la settimana dal lunedì al venerdì, dalle 7,30 alle 19,30 per tutot il periodo considerate invernale

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il