BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Btp Italia Maggio 2017: interesse finale ufficiale comunicazione oggi mercoledì 18 Maggio.Quando,orario, aggiornamenti tempo reale

In arrivo l'emissione dei nuovi Btp Italia a sei anni ovvero i titoli di Stato indicizzati all'inflazione italiana.

Btp Italia Maggio 2017: interesse finale

Btp: rendimenti netti, premio fedeltà, come funziona



​AGGIORNAMENTO:  Ancora pochisismo e si chiuderà l'asta del Btp Italia 2017. Scorrendo sotto trovate tutti gli aggiornamenti giornalieri, comprese le novità e le ultime notizie e ultimissime di oggi Giovedì 18 Maggio e vi daremo comunicazione non appena avvenuta del rendimento finale ew dei tasis interessi ufficiali dati a questa emissione del Btop Italia di Maggio 2017 che sotto comunque abbiamo "pronosticato" nell'aggiornamnto indiretta di oggi che trovate scorrendo l'articolo. Tra l'altro come scriviamo sempre sotto oggi giovedì 18 maggio sorpresa dagli investitori istituzionali

AGGIORNAMENTO: Tutti gli aggiornamenti giorno per giorno agli orari di inizio e fine asta con la richieta di domanda del Btp Italia Maggio 2017 15-18 Maggio potete trovare in questo articolo costantemente aggiornato che spiega anche il funzionamento dei Btp Italia, i pro e contro e molto altro. 

AGGIORNAMENTO: Tutta una spiegazione sulla nuova e missione del Btp Italia con asta a Maggio 2017 che può ritornare interessante dopo l'aumentod ell'inflazione e i tasi che tendranno probailmente a salire nel corso dei prossimi anni. Quando e come comprare, come funziona meccanismo inflazione e tutto il resto in qesto articolo

Tutto pronto per l'emissione dei nuovi Btp Italia ovvero i titoli di Stato indicizzati all'inflazione italiana, pensati come strumento di risparmio per i risparmiatori privati. L'appuntamento è da lunedì 15 a giovedì 18 maggio 2017 e le modalità ovvero rendimenti netti, premio fedeltà e funzionamento sono pressoché simili a quelle delle ultime emissioni con durata 6 anni. Non ci sono cambiamento sui modi e su come comprare i Btp Italia: i risparmiatori possono acquistare un titolo all'emissione, sul mercato regolamentato di Borsa Italiana dedicato al retail, il Mercato telematico delle obbligazioni, direttamente online attraverso il proprio home banking abilitato al trading, in modo diverso dal collocamento tradizionale che avviene in asta.

Btp Italia: quando e come comprare

Innanzitutto occorre avere a portata di mano il calendario relativo all'emissione dei nuovi Btp Italia:

  1. il tasso reale annuo minimo garantito viene comunicato venerdì 12 maggio 2017 e al pari delle precedenti emissioni non viene applicato alcun tetto massimo;
  2. da lunedì 15 a mercoledì 17 maggio possono operare solo i risparmiatori individuali, ricordando che i tre giorni possono essere ridotti a due in caso di chiusura anticipata;
  3. agli investitori istituzionali è riservata la sola mattinata del 18 maggio.

Nel caso in cui il totale degli ordini ricevuti fosse risultato superiore all'offerta finale stabilita dal Tesoro per gli investitori istituzionali il collocamento prevede un riparto. Per i piccoli risparmiatori e affini non è applicato alcun tetto massimo, assicurando la completa soddisfazione degli ordini, come nelle precedenti emissioni.

Rendimenti netti, premio fedeltà, come funziona

Il nuovo Btp Italia esibisce le stesse caratteristiche dei precedenti collocamenti ovvero cedole semestrali indicizzate all'Indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, al netto dei tabacchi, a cui si somma il pagamento del recupero dell'inflazione maturata nel semestre, rimborso unico a scadenza e, per chi acquista all'emissione durante la fase del collocamento dedicata ai risparmiatori individuali ed altri affini e conserva il titolo fino a scadenza, Premio Fedeltà al momento del rimborso. In caso di deflazione, le cedole vengono comunque calcolate sul capitale nominale investito, quindi con una protezione estesa non solo alla quota capitale, ma anche agli interessi. In sintesi:

  1. il capitale nominale è garantito a scadenza anche in caso di deflazione
  2. le cedole semestrali sono calcolate sul capitale rivalutato
  3. la durata è di 6 anni
  4. applicato un Premio Fedeltà per i risparmiatori individuali che acquistano all'emissione nella prima fase del collocamento e conserva il titolo fino a scadenza
  5. previsto il recupero immediato dell'inflazione grazie alla rivalutazione del capitale corrisposta ogni sei mesi
  6. il tasso reale annuo minimo è garantito
  7. In ogni caso, già in questa settimana il Tesoro pubblicherà sul sito del Debito Pubblico la scheda tecnica del titolo così da fornire a interessati, risparmiatori e agli operatori di mercato tutti gli elementi utili per valutare ed eventualmente prendere parte al collocamento.

​AGGIORNAMENTO oggi giovedì 18 Maggio 2017: Quando manca molto poco alla chiusura dell'asta per gli investitori istituzionali abbiamo questa mattina registrazioni di ordini superiori ai 3 miliardi, quello che in due giorni hanno impiegato gli investitori "comuni" a fare. La domanda pare molto buona, quindi presso gli istituzionali. Il rendimento finale ufficiale, con i tassi di interessi finali ufficiali dati potrebbe arrivare, dunque, alle 12,30 o negli orari detti sotto, dove abbiamo spegietao anche il tasso che ci attendiamo.

​AGGIORNAMENTO oggi mercoledì 17 Maggio 2017: Alle ore 12 di oggi mercoledì 17 Maggio 2017 siamo arrivati quasi a 2,8 miliardi sotto ancora la disponibilità del Tesoro e del Mef. Quindi è presumibile che si potrà continuare a comprare fino alla fine dell'asta di oggi. Oggi si conclude l'asta per i singoli compratori e domani si inizia quelli degli investitori istituzionali, se non che entro oggi si decide di anticparla per le ore 18-19 (dipende dalla quantità dei titoli rimanenti ma sembra difficile). A questo punto il rendimento finale dovrebbe essere comunicato domani o alle ore 12-12,30 circa o alle ore 17-19 circa. E' probabile che vista la domanda il tasso di interesse sarà uguale più o meno al minimo dato ovvero 0,45 con una oscillazione massima vero 0,46%-0,48% ma al momento difficile.

​AGGIORNAMENTO oggi martedì 17 Maggio 2017: Siamo arrivati a 1,8 miliardi di riciete di Btp Italia di Maggio 2017 oggi martedì 16 Maggio 2017 durante questa mattina. L'anno scorso si chiuse a 2,3 miliardi. La domanda è buona, ma non chiaramente a livello record, ma c'è la possibilità che si possa chiudere anche un giorno prima ovvero domani l'asta anche se la sensazione al momento non è questa. Ricordiamo che solo alla chiusra si saprà il rendimento finale. Sotto come funziona il Btp Italia, se conviene o meno comprarlo e il calcolod elr endimento con inflazione e differenti regole.

AGGIORNAMENTO oggi lunedì 16 Maggio 2017:  Ad oggi lunedì 15 Maggio 2071 la domanda di Btp Italia Maggio 2017 sta andando bene, con le richieste a metà mattina superiori di quelli registrate in precedenza nlla stessa ora e che si sono avute solo a mezzgiorno la scorsa volta. La domanda pare abbastanza sostenuta, dunque. Vedremo alla chiusra di oggi alle ore 17,30

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il