BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Prestiti personali 2017: aumentano le richieste. Le migliori offerte di Marzo 2017 tassi e condizioni migliori

Continuano ad aumentare le richieste di prestiti personali: cosa propongono le offerte di questo mese di marzo 2017 e le migliori disponibili

Prestiti personali 2017: aumentano le ri

migliori offerte prestiti marzo 2017 richieste aumentano



Non si attenuano le richieste di prestiti personali da parte dagli italiani, al contrario, continuano a crescere: secondo gli ultimi dati resi noti dal Rapporto Abi sull’andamento del mercato dei mutui e dei prestiti, crescono sempre più le richieste di prestiti personali a causa di una crisi economica che non accenna a passare e che rende quasi impossibile a molti arrivare a fine mese con il solo stipendio mensile. Troppe le spese e a costi sempre più insostenibili. E così aumentano sia le richieste dirette di prestiti sia le richieste di preventivi prestito online. Il continuo aumento delle richieste di prestiti personale è una tendenza che, a livello territoriale, risulta maggiore nelle regioni del Nord, con la Toscana in testa, dove circa il 40% delle persone hanno prestiti attivi, seguita da Friuli Venezia Giulia e Sardegna. Considerando, dunque, un mercato decisamente in crescita, continuano ad aumentare le offerte che finanziarie e banche propongono, proprio per soddisfare le esigenze di una clientela sempre più ampia.

Quali sono dunque le migliori offerte di prestiti personali disponibili per questo mese di marzo 2017? Tra le diverse offerte segnaliamo quelle di:

  1. Intesa Sanpaolo;
  2. Unicredit;
  3. Findomestic;
  4. Bnl.

Prestiti personali marzo 2017: offerta Intesa Sanpaolo

Fino al 31 marzo 2017, Intesa Sanpaolo offre una promozione sul Prestito Facile, un prestito personale senza giustificativi di spesa e aperto anche a progetti importanti, fino a 75.000 euro, con Tan promozionale del 6,90% e Taeg del 7,55%. Prestito Facile Intesa Sanpaolo può essere richiesto anche online dopo aver compilato un preventivo completo che renderà chiari i costi totali e per chi avesse bisogno di aiuto per la procedura può contare sull’assistenza del servizio clienti. La richiesta sarà esaminata e approvata in 48 ore. La durata massima del piano di rimborso è fissata a 10 anni, durante i quali sono disponibili opzioni di flessibilità per posticipare le scadenze in momenti di difficoltà temporanea. In particolare è consentito posticipare tante rate quanti sono gli anni del piano di ammortamento, meno uno. Su un prestito di cinque anni si potrà rimandare quindi il pagamento per quattro volte. L’importo minimo finanziabile è 2.000 euro e la durata del contratto è di almeno 24 mesi. Per quanto riguarda i costi, l’imposta di bollo sul finanziamento è di 16 euro e 150 euro per l’istruttoria .

Prestiti personali marzo 2017: offerta Unicredit

Unicredit Banca permette di ottenere fino a 30 mila euro da restituire in un periodo compreso tra i 36 e gli 84 mesi, che prevede grande flessibilità con il cambio e salto rata. Per esempio, per la richiesta di 10 mila euro da restituire in 36 mesi sarebbe previsto il pagamento di una rata di 324,55 euro mensili calcolata su interessi del 10,40% (Tan) e 11,86% (Taeg).

Prestiti personali marzo 2017: offerta Findomestic

Findomestic prevede diverse offerte per questo mese di marzo 2017, da Salto rata e Cambio Rata di Findomestic: la prima permette di posticipare una o più rate accodandole alla fine del finanziamento, la seconda, invece, di cambiare l’importo della rata con variazione tra il valore minimo e massimo stabilito per contratto. Per esempio, per la richiesta di 15 mila euro da restituire in 96 rate mensili, è previsto il pagamento di una rata mensile di 199 euro con interesse del 6,25% per il Tan e del 6,43% per il Taeg.

Prestiti personali marzo 2017: offerta Bnl

Passando all’offerta Bnl, forte per chi richiederà un prestito entro la fine del mese con piano di ammortamento di 60 mesi, l’istituto blocca il tasso di interesse Tan a 4,99% e quello Taeg a 4,99%. I prestiti personali di Bnl sono ricaricabili, a partire dalla stessa rata, e sono flessibili in quanto l’istituto concede la possibilità di posticipare una o più rate a partire dalla 12. Tra le principali offerte Bnl, Bnl In Novo, capace di rispondere anche alle esigenze di tutti grazie a due opzioni vantaggiose, flexi e reload. Flexi permette di chiedere la sospensione del pagamento della rata, posticipando fino a 3 rate consecutive all'interno dell'anno per un massimo di 3 volte nella vita del finanziamento. Con l'opzione Reload, dopo 6 mesi dalla sottoscrizione del prestito, si potrà sapere di quanto ulteriore credito si potrà disporre. Questo prestito ha durate comprese da 36 a 120 mesi e permette di richiedere importi da 5.000 a 100.000 euro, prevede tempi rapidi di concessione e tassi fissi vantaggiosi.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il