BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Amazon Ricarica Cassa e subito da ora a via offerte. Coupon gratis e altri negozi, siti

L'obietto di Amazon con il servizio Ricarica in cassa è agganciare quella potenziale clientela che è finora rimasta esclusa per il mancato possesso di carte di credito.

Amazon Ricarica Cassa e subito da ora a

Amazon: come comprare in contanti



Amazon lancia una serie di offerte già da subito oggi e continuerà a farlo epr tutta la settimana. Come avere tutti i copuon e tutti gli sconti e le prmozioni.E poi gli altri negozi e siti che sono già partiti e noi li aggiornemo costantemente

Andiamoci piano a parlare di rivoluzione sia perché il servizio Amazon Ricarica in cassa è già da tempo attivo in altri Paesi e sia perché si tratta di un piccolo passo indietro, o comunque laterale. Ma andiamo per gradi. Si tratta dell'opportunità di pagare in contanti gli acquisti effettuati online. Non in contrassegno, quello proprio no, ma recandosi in uno degli esercizi con cui Amazon ha attivato una convenzione. La procedura da seguire è semplice: basta aggiungere denaro al proprio saldo Amazon acquistando un Buono Regalo del valore tra 15 e 500 euro, da collegare all'account. Per utilizzarlo è sufficiente mostrare alla cassa il codice a barre da scansionare, quindi pagare l'importo da aggiungere al saldo Amazon. Non sono previsti costi aggiuntivi ovvero commissione il saldo può essere utilizzato per acquistare prodotti fisici e contenuti digitali.

Buono Regalo senza carte di credito e di debito

L'obietto di Amazon con il servizio Ricarica in cassa è agganciare quella potenziale clientela che è finora rimasta esclusa per il mancato possesso di carte di credito o di debito. O ancora più semplicemente perché non ha voluto associare le carte ai portali di vendita sul web. Per ragioni di sicurezza o altre tutte personale, si tratta di una posizione rispettabile. Amazon lo sa bene e propone allora una nuova modalità per fare compere. Anzi, potrebbe rivelarsi strategica in vista del prospettato taglio dei tempi di consegna (anche in giornata nel giro di un paio d'ore soprattutto nel caso di alimentari) in un maggior numero di città. Per raggiungere il target, il più popolare dei portali di ecommerce gioca appunto la carta della semplicità d'uso e dell'immediatezza delle procedure. L'importo caricato è ad esempio disponibile nel momento il cui il cassiere consegna la ricevuta della transazione. Praticamente in tempo reale.

Gli utenti ricevono una notifica di conferma all'indirizzo di posta elettronica o al numero di telefono registrati sul tuo account. In ogni momento è comunque possibile visualizzare i movimenti nella sezione Il mio account. Per sapere quali gli esercizi convenzionati, è sufficiente consultare il suto locator.sisal.com ed effettuare una ricerca per località o per prodotto.

Amazon Key presto in Italia

Non è ancora attivo in Italia ma è in fase di sperimentazione negli Stati Uniti. E al pari di quanto è successo con le altre innovazioni, tutto lascia immaginare che anche Amazon Key possa presto arrivare anche dalle nostre parti. A ben vedere, si tratta di una delle accortezze che fa maggiormente comodo ovvero quella di ricevere il pacco così tanto desiderato anche quando non si è casa. In pratica i clienti Prime possono concedere all'addetto alle consegne di entrare nella nostra abitazione e a dargli l'autorizzazione siamo proprio noi attraverso lo smartphone. Alla base del funzionamento c'è un kit da ricevere e farsi attivare che include la telecamera di sicurezza Alexa Cloud Cam e le serrature smart con cui autorizzare a distanza persone terze a entrare in casa. Naturalmente sono tante le variabili da tenere in considerazione e da affinare, ma il primo passo è stato di fatto compiuto.

Amazon Pay è invece già realtà

Ben diverso è il caso Amazon Pay, il servizio con cui pagare sui siti terzi utilizzando le credenziali di Amazon, già attivo anche in Italia. Il funzionamento è semplice e non sembra presentare controindicazioni. Occorre inserire username e password Amazon sulla piattaforma di ecommerce su cui sui intendere effettuare l'acquisto ed è tutto fatto. Va da sé che questa opportunità è riservata solo a quei portali che hanno raggiunto un accordo con Amazon. Il vantaggio è appunto la riduzione del tempo necessario per effettuare l'operazione ovvero la possibilità di gestire l'operazione con una sola password e un solo account. Considerando che il volume di pagamenti Amazon Pay è quasi raddoppiato nell'arco di un anno, compresi i dati tutti italiani riferiti agli acquisti in mobilità, viene da pensare che Amazon abbia fatto centro.

Spedizioni più veloci

Uno degli ulteriori servizi che Amazon sta programmando di lanciare e ha già fatto acquisizioni di centri logistici differenti  sia diretti che appaltandoli alla Poste, soprattott nel Lazio, ma in tutta Italia, con oltre u  migliaia di assunzioni (ancora aperte) è quello di far arrivare i prodotti, dove attualmente, arrivano in 2-3 giorni, anche con Prime, oo non c'è il servizio Prime, di estenderlo, la consegna ad un giorno, massimo due a a tutti con il Servizio Prime stesso.
E poi di portare la spesa in più città nell'arco di due ore. L'ultima città in ordine di tempo che si è aggiunta è Bologna, ma con questi nuovi accordi presto aumenteranno in tutta Italia, Sud compreso

Offerte esclusiva Amazon con prezzi minori

Un ulteriore punto che sta per arrivare in Italia è quello di offerte minori per i prodotti di rivenditori e di terzi presenti nella piattaforma che riceverano un ribasso di minimo 9 euro a rotazione deciso da Amazon stessa e che sarà pagato ai clienti da Amazon stessa., per avere più prodotti con i przi più bassi online e non solo, anche di quelli che non gestisce direttamente Amazon

Sconti 10+8 euro, 18 euro e altri in arrivo

Ma ecco i 10+8 euro di sconto da dove arrivano. Il primo è sfruttando la Ricarica Cassa, il nuovo sistema per pagare in contanti. Il sistema permette di andare nei negozi convenzionati che si trovano sul sito, come i Sisa Point e alla prima ricarica di 20 euro in contanti si ottengono in bonus 10 euro e così si avrà un codice di 30 euro da spendere.
E poi è ancora valida una precedente iniziativa che si torva andando sul sito in alto a destra, dove facendo uan ricarica con la propria carta di credito si ottengono 8 euro di sconto per il prossimo acquisto. L'offerta è valida fino al 31 Dicembre

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il