BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Elezioni Calabria 2014 regionali oggi domenica: scheda elettorale, orari, come si vota. Programmi partiti, affluenza, risultati

Sono 5 i candidati che aspirano alla successione di Giuseppe Scopelliti alla guida della Regione Calabria. Seggi aperti in 409 comuni.

Elezioni Calabria 2014 regionali oggi do


Urne aperte domenica 23 novembre 2014 per le elezioni regionali in Calabria. I seggi nei 409 comuni interessati rimarranno aperti dalle 7 alle 23. Sono coinvolti 1.897.729 elettori, di cui 927.580 uomini e 970.149 donne, per un totale di 2.409 sezioni elettorali. La chiamata al voto segue alle dimissioni di Giuseppe Scopelliti dalla carica di governatore. Condannato per abuso d'ufficio e falso, commessi durante gli anni del suo mandato come sindaco di Reggio Calabria, e all'interdizione perpetua dai pubblici uffici, è stato costretto a mettersi da parte in applicazione della legge Severino.

In corsa per la conquista della presidenza della giunta regionale calabrese ci sono 5 candidati: Wanda Ferro (Forza Italia e Fratelli d'Italia), già presidente della provincia di Catanzaro; Mario Oliverio (Partito Democratico, Democratici e progressisti, Oliverio presidente, Per cambiare la Calabria, Centro democratico, Autonomia e diritti, Cristiano democratici uniti), già alla guida della provincia di Cosenza; Cono Cantelmi del Movimento 5 Stelle; Nico D'Ascola sostenuto da Nuovo Centro Destra e Udc; Domenico Gattuso della lista Tsipras-Rifondazione. I sondaggi aggiornati danno Oliverio in testa.

Dentro l'urna, l'elettore calabrese ha 4 possibilità per esprimere la propria preferenza: votare solo per un candidato alla carica di presidente della giunta regionale; votare per un candidato alla carica di presidente della giunta regionale e per la lista o per una delle liste a esso collegate; votare solo per una lista; esprimere un solo voto di preferenza per un candidato alla carica di consigliere regionale ricompreso nella lista votata, scrivendone, nell'apposita riga a fianco del contrassegno di lista, il cognome o il nome e cognome.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il