BusinessOnline - Il portale per i decision maker

L.Bilancio: Calenda spiega la manovra come selettiva. Questa parola cosa nasconde e significato reale

Una manovra la legge di bilancio selettiva così la spiega Calenda, lasciando alcune perplessità sulle priorità

L.Bilancio: Calenda spiega la manovra co

Calenda, la manovra in legge bilancio sarà selettiva



Che cosa intende dire Carlo Calenda quando spiega che la manovra sarà selettiva? Ecco una serie di spiegazioni e di significati reali.

La Manovra non sarà facile e sarà in salita, in quanto le risorse sono poche. E' quello che ha ribadito Carlo Calenda, riprendendo anche precedenti sue affermazioni, oltre a quelle di Padoan e Gentiloni

Gli obiettivi

Calenda, ministro dello sviluppo economico, spiega che la manovra non sarà negativa, nel senso che andrà a pesare sulle tasche dei cittadini, ma selettiva, ovvero fare delle scelte ben precise seguendo delle priorità che tutto il Governo ha deciso ovvero cercando di concetrasi su lavoro e giovani, con l'occupazione al centro dell'interesse.

Le tasse devono essere spostate dalle imprese che devono essere aiutato del proseguimento di Insutria 4.0 o Impresa 4.0 che dir si voglia dove verrano isneriti dei soldi dal budget disponibile come il taglio del cuneo fiscale e le agevolazioni per le aziende che vogliono assumere i giovani. 

Non si dovrà cedere alle richieste dei partiti per le elezioni, ma tenere ben salda la situazione tenendo sotto controllo il deficit. Il Pil che è aumentato non basta per fare grandi ulteriori interventi.

Spostare le tasse dalle imprese, lascia qualche perplessità su cosa si voglia fare davvero, in quanto nelle analisi di enti indipendenti si è letto di 8 miliardi di tasse in più l'anno prossimo in entrate, tra imposte della manovra e quelle dei Comuni, Enti Locali, regioni che potranno arrivare ai massimali concessi o averne di nuovi.

Nulla su statali e pensioni

Nessun accenno sul rinnovo dei contratti per gli statali e nemmeno per le pensioni, anche se nel tetso presentato c'e scritto che si cercheranno di trovare le risorse per la PA, ma Calenda al momento non dice nulla. Nel testo non si fa riferimento alle pensioni e neppure Calenda lo fa anche se c'è una forte spinta delle forze politiche a fare almeno qualcosa su un argomento che sarà fondamentale nelle prossime elezioni per non perdere consensi.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il