BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Maserati, sciopero a Modena. Le preoccupazioni

Continuano gli scioperi e ora anche nel cosiddetto segmento del lusso ovvero della Maserati di Modena

Maserati, sciopero a Modena. Le preoccup

Fca, cassa integrazione a Melfi nuovo progetto e vettura da assegnare



Continuano gli scioperi nel Gruppo Fca e questa volta riguardano il polo del lusso, addirittura la Maserati. Ma come abbiamo visto i problemi riguardano diversi problemi e stabilimenti produttivi e auto.

Sciopero alla Maserati

Si è tenuto lo sciopero come previsto della Maserati con un presidio davanti ai cancelliu della fabbrica indetto dalla Rsu Fiom Cgil e  Fiom Cgil.

Sono richieste delucidazio e chiarimenti, anche visto l'ultimo periodo di cassaintegrazione prograamao dal 15 al 7 gennaio per il rilancio del marchio e delle auto.

Dall'altra parte a Giugno 2018 termineranno i modelli attuali e si vuole capire il furtuo, anche perchpè nel frattempo sono stati spostati 50 lavoratori in altri sedi e questo chiaramente non è un buon segnale

Fca, stabilimento Melfi

Non è facile pensare che la situazione economica ed occupazionale in Italia sia in ripresa come si dice quando si leggono di fabbriche che chiudono e di cassa integrazione come quest'ultima della Fca. (quando da oltre un anno e mezo si chiede un nuovo progetto e un'altra vettura da assegnare)

Fca ha comunicato ieri che per più di 800 addetti alla catena della Fiat Punto vi sarà una nuova cassaintegrazione nelle date dal 18 al 30 Dicembre e che interesserà tutti, dagli impiegati agli operai che si occupano di questo modello.

Dall'altra nulla di nuovo sotto il sole, in quanto la Fiat Puntoi non cotinuerà per molto ad essere prodotta viste anche le vendite, che sonos atte circa 40mila finora nell'anno in corso e di cui l'80% snel nostro Paese con un calo minore, il 19%, rispetto al 22% dell'anno scorso, ma un numero che certamente non può bastare per tenere viva una auto che chiaramente non ha più appeal al mercato.

Un modello rinnovato o completamente inedito

E sono gli stessi operai e impiegati, come hanno spiegato i sindcati, a richiedere, da oltre un anno e mezzo, un modello nuovo consapevoli che così non si può andare avanti, ma nulla è stato ancora previsto e niente è stato annunciato o prgrammato dalla Fac, anche per iniziare a reimpostare la catene di montaggio e tutot il processo produttivo.

Ed è da ricorare che nella stessa fabrica vengono già realizzate la Jeep Renagade e la Fiat 500X, quindi le competenze non mancano di certo

Si potrebbe rinnovare, come si è detto secondo indiscrezioni a Melfi, la Fiat Punto riprendendo la Fiat Argo ed è una strategia che Fca ha già confermato ma non in questa fabbrica, ma sarebbe prodtta all'estero in Turchia o in Seriìbia nei rispettivi stabilimenti Fca già presenti.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il