BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Netflix, bond 1,6 mld e sfida Sky Q rivoluzione e gratis Tim Paytv concorrenti

Netflix lancia un bond senior per poter continuare a produrre film, telefilm e altri contenuti e a sfidare la concorrenza

Netflix, bond 1,6 mld e sfida Sky Q rivo

Bond Netflix per battere concorrenza e sfidanti



Una serie di modifiche nel sempre più promettente settore delle dei film e telefilm. E netflix non sta aguardare, ma anche le restanti mosse sono interessanti.

Netflix davanti alle mosse dei vari concorrenti a livello mondiale e nazionale, basti vedere quello che sta accadendo in Italia, è decisa a non perdere terreno e continuare ad investire

Obbligazione

E così ha annunciato il lancio di un bond, una obbligazione riservata agli istutuzionali del valore di 1,6 miliardi con l'obiettivo di poter incrementare nuovi film, telefilm e altri contenuti di sua proprietà.
E' questo il filone che ha deciso di intraprendere la società fondata nel 1997 e che in Usa è stata il vero artefice, o almeno quello finale, della fine di Blockbuster partendo dal noeggio film fino ad arrivare allo streaming con abbonamento mensile senza limiti.

Dell'obbligazione non si conoscono ancora nè i tempi, nè gli interessi o altri dettagli ma saranno concordati insieme a gli investitori istituzionali e poi sarà erogata.

I concorrenti

Tutto queso per rimanere ai livelli dei suoi concorrenti principali nel mondo ovvero Amazon, da poco entrato nel settore, e Sky che puntano anch'essi sempre più a produzione proprio con Youtube di Google che è sempre pronto ad essere, per potenziale, il rivale principale. E poi ci sono le grandi Major che continuano a rimanere ai lati, ma già prote con piattaforme come Hulo di Disney e Nbc

In Italia, come in altre nazioni, vi sono concorrenti del singolo Paese, come da noi Tim che sta cerando di tarsformarsi un paytv con l'arrivo di Cal+ in Italia e la l'idea sempre più conreta di poter offrire le partite di calcio anche in tv oltre al mobile come già fa. 
 

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il