BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Scelta areo sedile, dice dei viaggiatori carattere. E verità su sicurezza in Ryanair piloti libro

Nuove regole e controlli di sicurezza più intensi per chi si imbarca verso gli Usa: da brevi interviste e tempi di imbarco dilatati. E poi una ricerca dimostra che in base a come scegli il posto in aereo hai una personalità più o meno differente

Scelta areo sedile, dice dei viaggiatori

Voli aerei Usa nuove regole ufficiali Ottobre



Un articolo che tratta di tre punti,il carattere dei viaggiatori e la personalità in base al posto scelto dai passaggeri, la verià sulle condizioni, aspetti e sicurezza dei voli Ryanair confermato dopo le Iene d un libro anche e poi le regole nuove per andare in USA

Una ulteriore ricerca dimostra come in base a quale posti scegli in aereo, cambia la tua personalità e il tuo carattere. E poi rimanendo nel campo aereo i nuovi limiti per i viaggi Usa e le rivalezioni dei pioti dei Voli Low Cost in modo particolare Ryanair alle Iene sulla sicurezza, confermate anche da un libro del 2013, ma completamente negaaaaate dalla compagnia.

Cambiano le regole per volare verso gli Stati Uniti e la nuova gestione presidenziale americana insieme ai continui eventi terroristici non potevano far altro che preannunciare cambiamenti in direzione decisamente più severi. Previsti infatti:

  1. controlli più profondi;
  2. interviste di sicurezza;
  3. più ore di attesa prima dell'imbarco verso gli Usa. Le compagnie aeree consigliano, infatti, di recarsi in aeroporto almeno tre ore prima.

Voli aerei per gli Usa 2017: cosa cambia

Al via da questo mese di ottobre 2017 le nuove regole sui collegamenti aerei verso gli Stati Uniti volute dall’amministrazione Trump. La novità era stata preannunciata dal dipartimento per la Sicurezza nazionale Usa (Dhs) sin dallo scorso giugno. Parola d’ordine: più controlli già all’aeroporto di partenza. A partire da oggi, infatti, stando a quanto riportano le ultime notizie, si prevede che:

  1. le diverse compagnie possano effettuare le cosiddette interviste di sicurezza in fase di check in e/o anche al gate d’imbarco, prima comunque della partenza dei passeggeri;
  2. siano applicati controlli più stretti e profondi sui device elettronici che si intende portare a bordo.

E così da oggi, cercando di soddisfare le richieste di Washington su maggiori controlli per garantire maggiore sicurezza, diverse compagnie aeree hanno iniziato ad effettuare le cosiddette interviste di sicurezza ai passeggeri che si imbarcano per un volo diretto negli Usa. Tra le compagnie che hanno dato il via alle nuove regole Emirates, Lufthansa, Air France, Cathay Pacific e la low cost Norwegian Air. Le stesse compagnie coinvolte hanno già provveduto ad inviare messaggi e e-mail ai propri clienti consigliando di arrivare ancor prima del solito in aeroporto.

Voli per gli Usa: nuove regole per Usa 2017 e persone coinvolte

Le nuove regole per chi vola verso gli Usa prevederanno dunque maggiori controlli, soprattutto sugli strumenti elettronici, e brevi interviste rima dell’imbarco al fine di capire i motivi che portano i passeggeri a recarsi negli Usa. Stando a quanto riportano le ultime notizie, le nuove regole 2017 interesseranno 325mila passeggeri su 2mila linee commerciali, che toccheranno 280 scali e 105 paesi. Tuttavia, volendo precisare quanto sta accadendo, le nuove regole non sono disciplinate da una vera e propria nuova normativa ufficiale, considerando che si tratta di ‘inviti’ che la Casa Bianca ha rivolto alle singole compagnie aeree che le hanno, in parte, già recepite.  

Scegli il tuo posto in aereo e ti dirò chi sei, la tua personalità

Non è la prima volta che viene fatta una ricerca simile, ma è la più recente condotta dalla Clinica Terapeutica Privata di Harley Street dallo psicologo comportamentale Becky Spelman.Chi sceglie il posto vicino al finestrino quando deve va in aereo sono quelli che viaggiano senza meno problemi, ma on tanto di paura come si potrebbe, credere, ma anche nel disturbare gli altri. Perchè ogni volt a che si devono alzare per andare in bagno o perchè non hanno a portato di mano il bagaglio, devono continuamente chiedere. Nello stesso tempo sono più propensi a prlare e fare amicizie e quindi sono i più socievoli. Il posto accanto al finestrino è, comunque, sempre il più matao, con una statistica di poco più del 50% in maggior parte dagli uomini che dalle donne. Chi invece preferisce sedersi vicino al corridoio, è meno socievole, o comunque, non vuole disturbare e cercdi di evitare la coda nell'aereo. E vuole stare più comodo.

Le rivelazioni dei piloti ryanair alle Iene confermate da un libro del 2013 sugli aerei low cost

E sono di questa settimana le rivelazioni dei piloti di Rynair sulle condizioni di lavoro, ma siprattutto di sicurezza dei voli lo cost, anche confermate da un libro scritto da un pilota inglese nel 2013. Rynair, nega, qui tutti i dettagli in questo articolo per potersi fare una propria idea

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il