BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Concorso pubblico Ata, Polizia di Stato, Polizia Penitenziaria, INPS, Agenzia Entrate: novità settimana iscrizioni, bando, domanda

Tra le ultime regioni che si sono accodate in settimana nella pubblicazione dei bandi per il concorso Ata c'è stata l'Umbria.

Concorso pubblico Ata, Polizia di Stato,

Concorsi Inps e Agenzia entrate



Inizia a vivacizzarsi la macchina dei concorsi pubblici. E se in alcuni casi, come il concorso Ata 2017, sono già noti tanti dettagli ufficiali su iscrizioni, bando e domanda, in altri come in riferimento ai nuovi ingressi per Polizia di Stato e Polizia Penitenziaria, siamo ancora alla fase preparatoria. Ma già tra la fine di marzo e l'inizio di aprile sono attese le prime novità. E sullo sfondo rimangono gli attesissimi bandi per nuove assunzioni per Inps e Agenzia delle entrate.

Concorso Ata: nuove regioni

Tra le ultime regioni che si sono accodate in settimana nella pubblicazione dei bandi per il concorso Ata c'è stata l'Umbria, insieme a Abruzzo, Lazio, Piemonte e Puglia. Il punto di riferimento per conoscere tutte le informazioni è rappresentato dagli Uffici scolastici regionali, siti Internet inclusi. I modelli di riferimento sono

  1. modello B1, da compilare per l'inserimento nelle graduatorie dell'anno scolastico 2017-2018;
  2. modello B2, per l'aggiornamento della posizione nelle graduatoria dell'anno scolastico 2017-2018;
  3. modello F, per la rinuncia all'attribuzione di rapporti di lavoro a tempo determinato per l'anno scolastico 2017-2018;
  4. modello H, per la richiesta dei benefici previsti dalla legge 104/1992.

Concorsi Polizia di Stato, Polizia Penitenziaria

Decisamente caldo è il fronte dei concorsi per entrare nella Polizia di Stato e nella Polizia Penitenziaria. In questo secondo caso è arrivato l'annuncio del Sappe ovvero del Sindacato autonomo della polizia penitenziaria sull'imminenza della pubblicazione del bando di concorso per l'assunzione di 540 agenti, di cui 378 per VFP (Volontari in Ferma Prefissata) e 162 per VFP4 (Volontari in Ferma Prefissata di 4 anni). Sul primo versante sono in ballo 283 posti per uomini e 95 per donne; nel secondo 122 per uomini e 40 per donne. E inizia a muoversi qualcosa anche nella Polizia di Stato. Il dipartimento di Pubblica Sicurezza ha convocato per martedì 21 marzo i sindacati proprio per discutere del concorso per 559 allievi agenti riservato ai VFP e il concorso interno per 1400 vice ispettori.

Concorsi Inps e Agenzia Entrate: qualcosa inizia a muoversi

Se ci sono due concorsi attesi in questo 2017 sono quelli di Inps e Agenzia delle entrate. Ebbene, nel primo caso è atteso un bando per 900 funzionari che non è ancora pronto. Ma il decreto firmato dal ministro per la Funzione Pubblica che autorizza l'ingresso di 2.100 nuove unità nella pubblica amministrazione può essere considerato il primo passo di un nuovo percorso. Per quanto riguarda l'Agenzia delle entrate non c'è ancora il bando per 709 funzionari e assistenti e 29 dirigenti, ma si registrano due novità. In prima battuta è arrivato l'atto di approvazione sugli esiti della prova orale dei candidati ammessi con riserva dal giudice amministrativo in relazione all'assunzione a tempo indeterminato di 140 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario tecnico, per le attività relative ai servizi catastali, cartografici, estimativi e dell'osservatorio del mercato immobiliare. In seconda battuta è ufficiale l'annullamento in autotutela del concorso pubblico per il reclutamento di 403 dirigenti di seconda fascia.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il