BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Pensioni, quando viene pagata nel 2018. Tutte le regole

Slitta di un giorno il pagamento della pensione dal prossimo gennaio 2018: cosa cambia, per chi e calendario completo nuovi pagamenti

Pensioni, quando viene pagata nel 2018.

Pensioni quando avviene pagamento 2018 calendario



Se c'è chi attende il primo gennaio 2019 per capire quanto mancherà nuovamente per raggiungere l'agognata età pensionabile, considerando che dovrebbe subire un ulteriore rialzo passando dai 66 anni e sette mesi attuali a 67 anni, in vista dell'adeguamento della stessa età pensionabile all'aspettativa di vita Istat che, stando alle ultime notizie, continuerebbe a crescere, motivo per il quale vivendo più a lungo, secondo il principio su cui si basa l'attuale riforma delle pensioni, si può anche lavorare più a lungo, ci sono novità in arrivo anche per quanto riguarda i pagamenti delle pensioni. E si tratta di novità al via dal prossimo 2018 ormai alle porte.

Pagamenti pensione: cosa cambia nel 2018

Secondo le ultime e ultimissime notizie, infatti, dal prossimo anno cambierà il giorno di pagamento delle pensioni e il tanto attesi accredito mensile Inps della propria pensione su conti correnti postali e bancari avverrà il secondo giorno bancabile del mese e non più il primo giorno. Questa novità, in realtà, avrebbe dovuto essere già in vigore dallo scorso anno ma per effetto del decreto Milleproroghe è slittata dallo scorso dicembre a questo dicembre, non senza diverse polemiche. Potrebbe, infatti, sembrare una decisione da poco quella di far slittare il pagamento delle pensioni ai pensionati italiani di un solo giorno ma si tratta di un solo giorno che per chi fa fatica ad arrivare a fine mese non permetterà di tirare un sospiro di sollievo secondo le sue abitudini.

Sappiamo, infatti, come confermano le ultime notizie sulle condizioni di vita dei pensionati, che sono tantissimi i pensionati italiani costretti a vivere con poche centinaia di euro al mese, in alcuni casi incapaci di arrivare anche a 500 euro mensili, e altrettanti sono i pensionati italiani che si accollano le spese quotidiane anche delle famiglie dei figli che, a causa del perdurare della crisi economica nel nostro Paese, hanno sempre più spesso bisogno di aiuto dai genitori. Ed è chiaro che in tali situazioni, anche un giorno che potrebbe sembrare ‘inutile’ può fare la differenza nello stile di vita di alcune persone.

Dal prossimo mese di gennaio, comunque, come ormai deciso tutti i pensionati percepiranno la loro pensione con un giorno di ritardo al solito e anche di più, considerando che nel 2018, visto il calendario, vi sono mesi in cui il secondo giorno bancabile coincide con il sabato, per cui i pagamenti slitteranno al lunedì successivo almeno per quanto riguarda le banche che, come ben sappiamo, non fanno partire pagamenti nei giorni del fine settimana a partire dal sabato. Diversa, invece, la situazione per Poste Italiane per cui anche il sabato è considerato giorno bancabile. Dunque, i giorni bancabili per le banche sono lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì e per Poste Italiane a questi giorni della settimana si aggiunge anche il sabato.

Pagamenti pensione: nuovo calendario 2018

Volendo fornire nel dettaglio il calendario dei pagamenti della pensione che avverranno il prossimo anno e relativi giorni in cui verranno corrisposte pensioni, indennità di accompagnamento per gli invalidi civili (Inps) e rendite vitalizie Inail, proponiamo di seguito una sorta di prospetto da ricordare, con i pagamenti che avverranno:

  1. mercoledì 3 gennaio 2018 per Poste Italiane e banche;
  2. sabato 3 febbraio 2018 per Poste Italiane e lunedì 5 febbraio 2018 per banche;
  3. venerdì 2 marzo 2018 per Poste Italiane e banche;
  4. martedì 3 aprile 2018 per Poste Italiane e banche;
  5. giovedì 3 maggio 2018, considerando che il primo maggio è festivo, per Poste Italiane e banche;
  6. lunedì 4 giugno 2018, considerando che il 2 giugno è festivo, per Poste italiane e banche;
  7. martedì 3 luglio 2018 per Poste italiane e banche;
  8. giovedì 2 agosto 2018 per Poste italiane e banche;
  9. lunedì 3 settembre 2018 per Poste Italiane e martedì 4 settembre 2018 per banche;
  10. martedì 2 ottobre 2018 per Poste Italiane e banche;
  11.  sabato 3 novembre 2018, considerando che il primo novembre è festivo per Poste Italiane e lunedì 5 novembre 2018 per banche;
  12. lunedì 3 dicembre 2018 per Poste Italiane e banche.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il