BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Pensioni ultime notizie su mini pensioni, quota 100, quota 41 da Malpezzi, Di Maio, Gelmini (novità, pensioni)

Particolarmente atteso l’esito del voto sulla revisione delle alte pensioni per gli esponenti e ultime posizioni di Malpezzi, Gelmini, Di Maio e novità per le pensioni

Pensioni ultime notizie su mini pensioni

pensioni novità ultime affermazioni Luigi Di Maio



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 17:01): Se fosse presa questa decisione al momento sarebbe più simbolica che altro in termine di denaro accantonato per le novità per le pensioni ma potrebbe aprire a scenari inediti con la revisione delle ingiustizie del sistema come alcuni temono nelle ultime notizie e ultimissime non sapendo, forse, che un sentenza dell'Alta Corte lo ha già ammesso ma con chiari limiti che non andrebbero a toccare le pensioni in maniera indiscriminata a tutti.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 22:15):  Ci sono delle divisioni e numerosi non appaiono ovviamente convinti della novità per le pensioni che toccherrebbe le proprie tasche che potrebbe a sopresa nelle ultime notizie e ultimissime avere il via libera (solo il primo...)

Tra 24 ore è in programma il voto sul provvedimento di revisione delle alte pensioni agli esponenti istituzionali e novità per le pensioni di revisione dell'attuale sistema per gli stessi esponenti, che dovrebbe continuare a portare avanti i piani di modifica delle alte pensioni, come quello già avviato di ricalcolo contributivo delle alte pensioni dei comuni cittadini, mentre continueranno a rimanere bloccate le novità per le pensioni di modifica dei trattamenti dei rappresentanti dei dipendenti, garantendo ancora a questa categorie di persone privilegi che continueranno a portare avanti discriminazioni e differenze.

Nonostante un ritorno del testo in Aula e la forte predisposizione all’approvazione da parte di diversi esponenti, non basta il via libera dal Gruppo Bilancio perchè manca la relazione tecnica della Ragioneria, ancora non pronta e, secondo le ultime notizie, si prospettano anche una valanga di ricorsi. Le discussioni sul testo di revisione delle alte pensioni divide lo Schieramento del Cavaliere, mentre i pentastellati e la maggioranza vorrebbero chiudere questa partita ormai diventata decisamente controversa. Bisognerà capire se ci sarà la maggioranza in sede di voto o se si prospetteranno ulteriori sorprese.

Le ultime posizioni di Malpizzi e impatto su novità per le pensioni

Tra i firmatari del testo per la revisione delle alte pensioni degli esponenti, Simona Malpezzi, tra i cosiddetti quarantenni dell’attuale maggioranza alla prima legislatura, da sempre tra coloro che sostengono l’importanza di attuazione di novità per le pensioni, proprio a partire dalla possibilità di recuperare quelle ulteriori risorse economiche che sarebbero proprio per riuscire a rilanciare novità per le pensioni più importanti e positive per tutti, come la quota 100 e la quota 41 per tutti. La Maplezzi è anche tra coloro che sostiene piani di cambiamenti peggiorativi, con revisione di alcune stesse tipologie di pensioni, come pensioni di invalidità, pensioni a vedove e supersiti, baby pensioni, che servirebbero anche per ristabilire equità oltre che per recuperare nuovi soldi.

Le recenti posizioni della Gelmini e attese per novità per le pensioni

La proposta di taglio delle alte pensioni per gli esponenti che, come confermano le ultime notizie, sarà in Aula domani, tra i tanti sì che annovera vede anche quella della deputata dello Schieramento del Cavaliere Mariastella Gelmini e, stando alle ultime notizie, alla fine dovrebbero esserci pochissimi voti negativi che, esattamente come proposto dal Cavaliere, sostiene da sempre novità per le pensioni di aumento delle pensioni inferiori. Ma non solo: ha anche ribadito di essere favorevole a novità per le pensioni di revisione dell’attuale sistema, come novità per le pensioni di quota 100. Nulla, però, in riferimento alla richiesta di novità per le pensioni di modifica dell’attuale sistema delle attese vita cui agganciare l’età per lasciare la propria occupazione.

Le ultime affermazioni di Di Maio e rilancio di novità per le pensioni

Particolarmente in attesa di vedere come si concluderà la ‘battaglia’ sull’abolizione delle alte pensioni degli esponenti, Luigi Di Maio dei pentastellati che, come sappiamo, da sempre si batte perché questo provvedimento venga definitivamente approvato chiudendo la partita dei privilegi per gli esponenti che rappresentano unicamente sprechi notevoli che potrebbero essere risparmiati. Si tratterebbe, fondamentalmente, di un primo passo verso quella concreta revisione della spesa pubblica di cui tanto si parla e che tanto si attende ma che, come confermano le ultime notizie, tarda ad arrivare. Nel frattempo, Di Maio, ormai tra qualche giorno solo, si prepara insieme ai pentastellati a svelare le priorità su cui si punterà in vista di prossime elezioni. Certa dovrebbe essere, secondo le ultime notizie, la presenza dell’introduzione dell’assegno universale per tutti mentre per quanto riguarda le novità per le pensioni, bisognerò capire su quale novità i pentastellati si orienteranno maggiormente tra:
novità per le pensioni di quota 41 per tutti senza alcun onere;
novità per le pensioni di quota 100;
novità per le pensioni di revisione del sistema delle attese vita;
novità per le pensioni di riduzione dell’età pensionabile per tutti.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il