BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Pensioni ultime notizie quota 100, quota 41, mini pensioni manovra finanziaria scelte fondamentali duplici

Eventuali misure da inserire nel prossimo iter economico, due scelte alternative e attese di rilancio di importanti novità per le pensioni

Pensioni ultime notizie quota 100, quota

pensioni novità due scelte alternative iter economico



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 01:30):  La seconda sarebbe quella di creare delle premesse ancora più forti e importanti come avere maggiori soldi disponibili per tutto, incluise le novità per le pensioni con alcun decisioni come la fatturazion elttronica che potrebbero consentire 50 miliardi all'anno, scelta che nelle ultime notizie e ultimissime è comparsa ancora.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 14:01): una prima alternativa nella manovra sarà quella di stare attenti a mettere al sicuro i conti nei vari livelli e non portare in questa maniera novità per le pensioni nell'immediato, ma creando nelle ultime notizie e ultimissime le premesse per il prossimo esecutivo in una strada, comunque, che si presenterebbe ancora lunga

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 09:30): L'iter stetegico economico sarà uno degli elementi più delicati che l'esecutivo dovrà affrontare e potrà scegliere due alternative differenti le quali visto il clima non sono, comunque, da disprezzare nelle ultime notizie e ultimissime in cui la bilancia verso la scelta definitiva oscilla ancora e moltoi

Si va verso le discussioni vere e proprie delle misure da inserire nel prossimo iter economico che, come ogni anno, dovrà essere presentato entro il prossimo mese di ottobre per l’approvazione finale entro la fine dell’anno. Stando alle ultime notizie, però, le discussioni si preannunciano piuttosto interessanti, considerando che sono diverse le misure che potrebbero essere discusse, tra:

  1. eventuali novità per le pensioni;
  2. estensione della fatturazione elettronica per tutti;
  3. piano di riorganizzazione delle detrazioni fiscali.

Secondo le ultime notizie, per il prossimo iter economico potrebbero essere due in particolare le scelte da considerare:

  1. la prima sarebbe quella di mantenere i costi inalterati, decisione che si rivelerebbe decisamente importante per garantire una governabilità sicura per il prossimo esecutivo e che rimanderebbe ogni novità per le pensioni;
  2. la seconda sarebbe un rilancio di misure come estensione della fatturazione elettronica per tutti e nuovo piano di riorganizzazione delle detrazioni fiscali, senza dimenticare eventuali novità per le pensioni, comprese le attese vita che potrebbero essere riviste.

Costi inalterati e novità per le pensioni rimandate

Considerando la scarsa disponibilità attuale di denaro, è possibile che il prossimo iter economico non prevederebbe alcuna misura importante. Si impiegherebbero i costi disponili, rimandando ogni altro intervento più importante, comprese le profonde novità per le pensioni, che potrebbero essere riprese solo nel momento in cui si definirà un nuovo esecutivo, con una maggioranza certa e una piena governabilità. Stando alle ultime notizie, è possibile che il prossimo iter economico prevederà misure minime che verrebbero poi riviste in vista di prossime elezioni. Non si sa, dunque, quale novità per le pensioni potrebbe rientrare nel prossimo iter economico e al momento, secondo le ultime notizie, sarebbero in discussione:

  1. novità per le pensioni per i ragazzi;
  2. novità per le pensioni con sistema inedito di uscita anzitempo a 62 anni per gli iscritti ai singoli comparti di settore;
  3. novità per le pensioni di ampliamento di mini pensione senza oneri e quota 41, per cui potrebbero essere stanziati più soldi;
  4. novità per le pensioni di revisione delle attese vita, che probabilmente non saranno bloccate come richiesto ma forse solo congelate.

Estensione della fatturazione elettronica per tutti e riorganizzazione delle detrazioni fiscali

Stando a quanto riportano le ultime notizie, nel prossimo iter economico strategico potrebbe rientrare l’estensione della fatturazione elettronica per tutti, pensata per contrastare l’evasione fiscale e recuperare soldi che verrebbero impiegati per l’attuazione di provvedimenti positivi per tutti, come le stesse novità per le pensioni come quota 100 e quota 41 per tutti senza alcun onere. Secondo quanto stimato, si tratterebbe di una misura che permetterebbe di recuperare ben 41 miliardi di euro, soldi che potrebbero essere reimpiegati per l’attuazione di importanti provvedimenti, come le stesse importanti novità per le pensioni sempre rimandate perché considerate troppo costose ma che potrebbero ora recuperare ulteriore denaro da investire.

Il prossimo iter economico, stando alle ultime notizie, potrebbe contenere anche un nuovo piano di revisione delle detrazioni fiscali.  Si andrebbe incontro ad una riorganizzazione delle agevolazioni fiscali per le famiglie e, stando alle ultime notizie, dovrebbero essere ben 400 le agevolazioni da rivedere e tagliare, da spese sanitarie, a spese per le attività dei ragazzi, a spese veterinarie.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il