BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Pensioni ultime notizie mini pensioni, quota 100, quota 41 uscire prima con Ddl Concorrenza rimane

Ancora nulla sul voto ufficiale del nuovo Ddl Concorrenza e ancora nulla di concreto per prime novità per le pensioni di uscita anzitempo

Pensioni ultime notizie mini pensioni, q

pensioni novità ddl concorrenza uscita prima



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9:01): In realtà pur non ancora approvato, sembra l'unico atto per uscire prima tutti con le novità per le pensioni che possa essere realizzato davvero da questo esecutivo visto che si dovrebbe concretizzare a breve nelle ultime notizie e ultimissime, almeno per quanto espresso. Il rammarico anche in questo caso è lentezza dell'ultimo passo ufficiale. 

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 21:45) Nemmeno il Ddl Concorrenza che permette di poter uscire prima almeno a 64 anni con una novità per pensioni che dovrebbe e potrebbe valere per tutti è riuscito a incastrarsi nelle caselle delle iniziative nelle ultime notizie e ultimissime approvate, che a dire il vero sono sempre meno.

Dopo tanta attesa, ben due anni quasi, qualche giorno fa si pensava che il Ddl Concorrenza fosse in dirittura d’arrivo verso il voto finale. Ma ad oggi si continua ad attendere la chiusura di questa importante partita che, stando alle ultime notizie, dovrebbe essere fissata per l’inizio della prossima settimana, anche se le ultime notizie rese note dal segretario della maggioranza, che vorrebbe ancora discutere su alcuni punti che non condivide assolutamente, come quello relativo alla norma del telemarketing, non preannuncia nulla di buono. E ci si chiede se davvero a breve si riuscirà a mettere un punto definitivo sul Ddl Concorrenza o se i tempi si allungheranno ancora. La certezza, ad oggi, è che quello che sembra il primo passo compiuto dall'attuale esecutivo verso l'approvazione di novità per le pensioni, ad oggi sembra svanire.

Ddl Concorrenza e novità per le pensioni previste

Il Ddl Concorrenza prevede una norma strettamente collegata alle novità per le pensioni di uscita anzitempo, con possibilità di anticipare l’età pensionabile fino a due anni a tutti i lavoratori iscritti ai fondi delle singole casse di categorie, come avvocati, medici, ingegneri, magistrati, giornalisti, architetti. La possibilità di uscita anzitempo si potrebbe richiedere nel caso di non occupazione da lungo tempo o di cessazione della propria attività, semplicemente chiedendo il riscatto di quanto effettivamente versato nel fondo fino al momento della richiesta di pensione.

Questa novità per le pensioni inserita nel nuovo Ddl concorrenza rappresenta, al momento, la prima reale modifica dei requisiti di pensione che però, considerando le ultime notizie su condizioni attuali di alcuni lavoratori in età avanzata, andamento dell’occupazione, soprattutto giovanile, e dell’economia generale del nostro Paese, dovrebbero essere ben più profonde. Se, infatti, cresce l’attesa per la fine ufficiale e definitiva dell’iter relativo al Ddl Concorrenza, cresce ancor di più, come confermano le ultime notizie, per le ulteriori discussioni sulle novità per le pensioni. La scorsa settimana era in programma una nuova riunione tra esecutivo e forze sociali che avrebbe dovuto avviare il momento successivo di analisi di ulteriori novità per le pensioni, ma è saltata, lasciando l’amaro in bocca a tutti.

Ulteriori novità per le pensioni da portare avanti

All’indomani della ultime notizie sulla riunione mancata tra esecutivo e forze sociali, nulla si è più saputo, per cui il momento successivo continua a rimanere piuttosto vago e, molto probabilmente rimandando ancora novità per le pensioni di quota 100 e novità per le pensioni di quota 41 per tutti, che secondo le ultime notizie potrebbero essere rilanciare in maniera più decisa in vista di prossime reali urne, le novità per le pensioni di cui si parla che potrebbero essere affrontate nel momento successivo di analisi di novità per le pensioni potrebbero essere:

  1. novità per le pensioni di revisione delle probabilità di vita;
  2. novità per le pensioni di per i più giovani;
  3. novità per le pensioni con regole da stabilire in base alla tipologie di occupazione in cui si è impiegati.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il