BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Pensioni ultime notizie quota 41, quota 100, mini pensioni. Spinta all'occupazione ed economia se si evita il blocco

Ancora urgenza e necessità di approvazione di novità per le pensioni per rilanciare nuove opportunità di impiego: ultimi dati

Pensioni ultime notizie quota 41, quota

pensioni novità necessità rilancio impieghi



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:09): Il rilancio dell'economia avviene anche con il ricambio generazionale, per questo è necessario introdurre novità sulle pensioni e in particolare per quota 100 e quota 41. In questo modo in molti potranno andare in pensione con qualche anno in anticipo e liberare utili posti di lavoro per i giovani che sono alla ricerca di un posto.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 21:30): Le cifre mostrate, poi, non sono così convincenti sotto vari aspetti che abbiamo sottolineato e c'è, comunque, un distacco ancora netto rispeto alle altre nazioni tanto che non si possono escludere le novità per le pensioni utilizzando queste cifre nelle ultime notizie e ultimissime rappresentanti se si si dovesse decidere in questo modo solo una scusante

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 13:01): Non si può dire che visto che i dati sono positivi per l'impiego si lasci perdere le novità per le pensioni, per svariati motivi e punti non risolti nelle ultime notizie e ultimissime che permangono. E poi gli stessi dati abbiamo visto mostrano delle ambuguità

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 23:01): Nonostante i dati per l'impiego appena rilasciati sono meglio di quelli che ci si poteva immaginare, ci sono differenti elementi che non convincono del tutto e la strada è ancora assai lunga e per raggiungere i desiderata le novità per le pensioni sono ancora necessari proprio leggendo con attenzione nelle ultime notizie e ultimissime tutti le cifre

Per un rilancio di crescita e sviluppo sarebbe necessario un contestuale rilancio concreto di importanti novità per le pensioni, come quota 100 e quota 41 per tutti senza alcun onere, misure che permetterebbero di avviare un ricambio generazionale grazie alla possibilità per gli impiegati più anziani di lasciare anzitempo la propria attività e conseguenti assunzioni di ragazzi che potrebbero dare nuova spinta a produttività e consumi, avviando un nuovo ciclo economico virtuoso in generale. Da queste spiegazioni emerge chiaramente l’importanza e la necessità di approvazione di novità per le pensioni profonde che, però, continuano ad essere rimandate.

Novità per le pensioni sempre più necessarie per rilancio di impiego

Stando a quanto riportano le ultime notizie, nel nostro Paese sarebbe aumentata l’indigenza, il deficit statale sarebbe ancora molto alto e la ricerca di attività letteralmente bloccata, soprattutto per i ragazzi e i numeri parlano chiari. Nonostante si dica che l’andamento degli impieghi nel nostro Paese sia migliorato, in realtà, nonostante lievi miglioramenti, i dati sono ancora molto negativi e i livelli decisamente ben lontani da quelli pre crisi. La strada per un totale recupero della situazione sembra ancora piuttosto lunga da percorrere. Secondo le ultime notizie, la mancanza di attività sarebbe tornata a calare a giugno dopo l’inaspettato aumento di maggio, così come sarebbe tornata a calare la mancanza di impiego per i ragazzi, dopo l’aumento dei due mesi precedenti (a 35,4% da 36,5%). Il tasso di chi non ha un’attività è poi calato all’11,1% dall’11,3% del mese precedente, risultato minimo dal mese di settembre del 2012 e sono aumentate le impiegate del mondo femminile.

Si tratta di tendenze che potremmo considerare decisamente positive ma comunque ancora da inquadrare in un’ottica di preoccupazione, considerando che rispetto agli altri Paesi comunitari il nostro Paese vive ancora un momento di forte crisi, di mancanza di impieghi e di livelli di impiego ben lontani da quando le cose andavano decisamente bene. Nonostante, dunque, un leggero miglioramento della situazione delle attività, il nostro Paese resta comunque al penultimo posto tra i Paesi comunitari per ricerca di impiego e stando alle ultime notizie rese note dall’Istituto economico comunitario la mancanza di impiego nell’intera Comunità sarebbe in realtà il doppio rispetto alle stime comunicate. Servono, dunque,  ulteriori misure per ulteriori miglioramenti. E queste misure sarebbero, come ormai ben noto, le importanti novità per le pensioni, uniche misure che permetterebbero effettivamente di dare nuovo impulso alla ricerca di impieghi per i ragazzi.

Ulteriori ultime notizie negative e novità per le pensioni sempre più necessarie

Alle ultime notizie sull’andamento della ricerca di impiego per i ragazzi si affiancano le ultime notizie e dati relativi ad ulteriori andamenti negativi che dimostrano, ancora una volta, quanto sia necessaria l’approvazione di novità per le pensioni importanti e profonde. Stiamo parlando di ultime notizie relative a :

  1. deficit statale che continua ad aumentare arrivando al nuovo record di 2.270 miliardi, aumentato di 10 miliardi rispetto al picco di marzo, mentre la Comunità ci chiede di ridurlo;
  2. aumento dell’emigrazione da parte di coloro che cercano nuovi impieghi all’estero, basti pensare che si sono cancellati dall'anagrafe 500mila italiani e 300mila stranieri che hanno deciso di spostarsi verso Paesi come Germania, Gran Bretagna e Francia soprattutto, fenomeno che se fossero approvate novità per le pensioni come quota 100 e quota 41 per tutti, che darebbero un concreto via all’alternanza tra più anziani e più giovani, non costringerebbe i ragazzi a lasciare il Paese;
  3. sviluppo economico ancora bloccato, nonostante le ultime notizie sulle stime di crescite del nostro Paese siano state riviste al rialzo.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il