BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Pensioni ultime notizie su mini pensioni, quota 100, quota 41 elementi triplici da esecutivo crisi (novità, pensioni)

Tre elementi che potrebbero portare o meno ad una crisi dell’esecutivo e possibili ripercussioni su rilancio di novità per le pensioni

Pensioni ultime notizie su mini pensioni

pensioni nvoità tre elementi crisi esecutivo



Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 18:01): Vi sono due elementi in cui la caduta dell'esecutivo diventa realtà con ripercussioni sulle novità per le pensioni subito dopo la pausa come delle indiscrezioni nelle ultime notizie e ultimissime vorrebbero

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 23:01): La crisi dell'esecutivo sembra farsi ancora vicina, o comunque, una possibilità più concreta con effetti per tutto incluse le novità per le pensioni da comprendere nei tre elementi che potrebbe concretizzarsi nelle ultime notizie e ultimissime in differenti quadri potenziali.

Cambiano e vanno verso diverse evoluzioni gli scenari politici del nostro Paese, ancora sospeso tra la possibilità di elezioni subito e la prospettiva di elezioni solo alla naturale scadenza dell’attuale legislatura, vale a dire nella primavera del 2018, con tutte le conseguenze che entrambe le scelte comporterebbero sia per quanto riguarda una nuova governabilità sperando che sia vada incontro ad una piena nuova governabilità, sia per quanto riguarda rilancio di importanti provvedimenti, a partire dalle profonde novità per le pensioni, come quota 100 e quota 41 per tutti che, come abbiamo già spesso spiegato, avrebbero il grande vantaggio di riavviare un ciclo economico virtuoso generale, tra nuova spinta a ricerca di impiego, e quindi rilancio di produttività,e vantaggi in termini economici derivanti dai risparmi che nel lungo tempo queste stesse novità per le pensioni riuscirebbero a garantire grazie agli oneri, seppur minimi, imposti a carico di ogni impiegato che decidesse di lasciare anzitempo la propria attività.

Situazione dell’esecutivo e possibili scenari

Stando a quanto riportano le ultime notizie, l'esecutivo sta vivendo con una maggioranza che quasi non esiste più e la cui debolezza è stata dimostrata dalle ultime notizie delle due recenti dimissioni significative di due sottosegretari e di tanti parlamentari che si stanno spostando verso un centro che potrebbe prospettarsi come la quarta gamba dell’esecutivo del Cavaliere. A questo punto l'esecutivo potrebbe rischiare di cadere e sarebbero tre gli elementi più significativi da considerare.

Tre elementi crisi esecutivo e prospettive

I tre elementi che potrebbero determinare, o meno, la crisi e la caduta dell’esecutivo e che potrebbero avere chiari e forti impatti sul rilancio di novità per le pensioni sono i seguenti:

  1. caduta dell’esecutivo a settembre per volere dello stesso segretario della maggioranza, per non permettere ai propri avversari, con particolare riferimento agli scissionisti del centrosinistra, di crescere ancor più di quello che stanno facendo. Ma, secondo le ultime notizie, il rischio è che nemmeno la maggioranza attuale sia effettivamente pronta, tanto che le ultime notizie confermano l’ombra di una ulteriore scissione che in vista di elezioni subito non sarebbe certo un elemento positivo ma che, anzi, potrebbe portare solo verso una sconfitta sicura;
  2. caduta dell’esecutivo a settembre, sempre per volere del segretario della maggioranza, ma con il Cavaliere che fornirebbe l’appoggio tale per tenerlo in vita o al massimo pronto a definire un esecutivo tecnico per procedere con l'iter strategico finanziario, il che lo porterebbe a diventare anche unna sorta di salvatore della patria aumentando i suoi consensi. Questa posizione, però, lo porterebbe a mettersi in una posizione di contrarietà ai suoi alleati, a partire dal Carroccio, che vorrebbero elezioni subito, almeno a parole, mentre il Cavaliere dice no, rilanciando comunque già le sue priorità tra introduzione dell’assegno universale per i più indigenti, novità per le pensioni con aumento delle pensioni inferiori, misure per la sicurezza;
  3. esecutivo non cade perchè comunque, nonostante le difficoltà, secondo le ultime notizie, sarebbe sostenuto da un accordo trasversale tra singoli componenti sia del centro sinistra sia del centro-destra, andando verso la definizione di un sistema per elezioni che porti ad una piena governabilità e sia inn grado di mettere i conti sotto controllo.

Scenari possibili e attese per novità per le pensioni

In questi contesti per quanto riguarda il rilancio di novità per le pensioni, se è vero che la prospettiva di elezioni subito potrebbe rappresentare, come abbiamo già spiegato, l’occasione migliore di rilancio delle novità per le pensioni che stanno particolarmente a cuore ai cittadini e che permetterebbero ad ogni forza di riconquistare consensi e quindi elettori, ormai manca poco tempo e, secondo le ultime notizie, la cosa migliore sarebbe porre le basi per la prossima legislatura con un sistema per le elezioni e un iter strategico che sia in grado di mettere al sicuro i conti, per quanto possibile, rilanciando alcune priorità anche per le pensioni, pensando, per esempio, al congelamento del sistema delle attese vita.

In caso contrario, il rischio potrebbe essere quello di andare ad elezioni subito senza, però, la certezza di un esecutivo nuovo capace di portare a casa novità concrete, perché l’ingovernabilità la farebbe da padrone. Ecco perché si parla di eventuali alleanze che siano in grado di garantire una maggioranza sicura e solo in tal caso si potrebbe avere la certezza di rimettere mano a tutti quei provvedimenti finora bloccati e fondamentali per dare nuova spinta alla ripresa economica interna del nostro Paese, partendo proprio dalle novità per le pensioni come quota 100 e quota 41 per tutti senza alcun onere, che riuscirebbero a garantire molteplici vantaggi tra rilancio di ricerca dell’impiego e vantaggi in termini economici di risparmi.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il