BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Sciopero treni, autobus, metropolitana oggi venerdì Napoli, Milano, Roma,Napoli.Orari, aggiornamenti tempo reale 16 Giugno 2017

Ventiquattro ore di passione per chi deve viaggiare tra giovedì sera e venerdì. Alle 21 del 15 giugno scatta lo sciopero generale dei trasporti. Previste cancellazioni per Trenitalia, Trenord ed Italo

Sciopero treni, autobus, metropolitana o

Scatta lo sciopero generale dei trasporti. Ecco le principali informazioni e quello che succederà nelle maggiori città italiane



AGGIORNAMENTO:  E' iniziato ieri sera lo sciopero a Milano, Napoli, Roma, Torino, Genova, Bologna e in tutte le principali italiane  eproseguirà oggi venerdì 16 Giugno tutto il giorno, ma ci saranno alcuni servizi garantii come tratte e orari di sicurezza sia sui treni che sugli alti mezzi pubblici come metropolitane e autobus. Daremo gli aggiornamenti in tempo reale su quanto accade oggi in questo articolo e sotto troverete tutte le informazioni utili per questo sciopero.

AGGIORNAMENTO: Tutto confermato per lo sciopero che partirà stasera alle ore per i treni e andrà avanti per domani venerdì 16 Giugno per metropolitatana, autobus e mezzi pubblici.

Il consiglio per quelli che vorrebbero mettersi in viaggio tra la serata di giovedì 16 giugno e la giornata del 16 è quello di rimandare, se possibile, il proprio cimento almeno di un giorno. Alle 21 di giovedì 15 giugno scatterà infatti lo sciopero generale di treni, metropolitane e autobus.

Ventiquattro ore di passione nelle principali città Milano, Roma, Napoli e Genova e in tutto il Paese, eccezion fatta per Piemonte e Valle d’Aosta, durante le quali sono previste cancellazioni per Trenitalia, Trenord ed Italo. L’agitazione, indetta dai sindacati Cub, Sgb, Cobas lavoro privato ed Usb, coinvolgerà anche i lavoratori del trasporto aereo e di quello locale. Proviamo, dunque, a capire quali sono gli orari e le tratte garantite per giovedì venerdì 15 e 16 Giugno 2017.

Sciopero treni, metropolitane e autobus

Lo sciopero che riguarda treni, metropolitane e autobus scatterà a partire dalle 21 di giovedì 15 giugno e durerà fino alle 21 del giorno successivo. Trenitalia ha garantito la regolare circolazione delle Frecce, mentre per i treni regionali sono garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00.

Anche il collegamento tra la stazione di Termini e l'aeroporto di Fiumicino sarà garantito. Italo, invece terrà aggiornati i passeggeri sulla lista dei treni garantiti, aggiornando costantemente il proprio sito web.

Sciopero treni e metropolitana Milano e Roma

Entriamo ancora di più nel dettaglio con un focus su quello che accadrà nelle prossime ore nelle principali città italiane con lo sciopero di treni e metropolitana. Iniziamo con Milano e Roma.

A Milano  l’azienda locale dei trasporti, l’Atm, ha già comunicato all’utenza quali sono le fasce orarie di garanzia che assicurano lo svolgimento delle corse. Si tratta dei due intervalli temporali:

  • inizio servizio alle 8,45
  • dalle 15 alle 18.

Dalle 8.45 fino alle quindici e dalle diciotto fino alla fine del servizio non sarà possibile prevedere quanti e quali saranno i veicoli e i convogli a disposizione dei milanesi, che saranno determinati dal livello di adesione alla protesta.

Roma

Nella capitale gli scioperi saranno addirittura due. Uno di ventiquattro e l’altro di quattro ore. Le agitazioni riguardano sia la rete Atac e quindi bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Roma-Viterbo e Termini-Centocelle che le linee periferiche Roma Tpl.

Per lo sciopero di ventiquattro ore sono previste alcune fasce di garanzia che permetteranno a lavoratori e pendolari di usufruire almeno dei servizi minimi. Il servizio non subirà alcuna modifica fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20. Lo sciopero di quattro ore inizierà alle undici di venerdì 16 giugno e terminerà alle quindici.

Sciopero 15-16 giugno Napoli e Genova

Lo sciopero del 15 e del 16 giugno avrà ripercussioni anche sul traffico in altre due metropoli italiane, Napoli e Genova.

Lo sciopero a Napoli inizierà alle 11 e terminerà alle 15. Non saranno tuttavia garantite partenze nell’ultima mezz’ora prima dell’inizio dell’agitazione in quella successiva alla sua conclusione. Coinvolte anche la linea metro 1 e le Funicolari, che rispetteranno i seguenti orari:

  • Metro 1 ultima corsa da Piscinola alle 10:26 e da Garibaldi alle 10:30
  • prima corsa dopo lo sciopero alle 15:32 e alle 16:12
  • Le funicolari effettueranno l’ultima corsa alle ore 10:50 e riprenderanno il servizio alle 15:10.

Genova

A Genova i mezzi dell’AMT, inclusa la ferrovia Genova-Casella, saranno oggetto delle turbolenze dettate dall’agitazione con il personale viaggiante che asterrà dal servizio a partire dalle 11:45 e fino alle 15:45. Gli addetti alle biglietterie, all’esattoria e al servizio clienti si asterranno per le ultime 4 ore del turno.

Lo sciopero generale riguarderà anche i lavoratori comparto aereo, aeroportuale che incroceranno le braccia per ventiquattro ore. Il personale navigante gruppo Alitalia-Sai, scioperano dalle dieci alle quattordici di venerdì 16 giugno. Quello navigante e di terra delle compagnie aeree operanti in Italia, per quattordici ore a partire dalle dieci e fino alla mezzanotte.

Coloro che devono partire in queste fasce orarie farebbero bene a consultare il sito web di Enac che aggiornerà costantemente la lista dei voli cancellati o che subiranno disagi. Per limitare i disagi all’utenza, Alitalia ha attivato un piano straordinario per la giornata di venerdì 16 giugno, oltre ad alcuni collegamenti nella mattina del 17 giugno.

Opereranno regolarmente invece i voli in programma nelle fasce di garanzia: dalle 7.00 alle 10.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Sul sito alitalia.com è disponibile la lista completa dei voli cancellati.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il