BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Dieta 1200 calorie: due metodi per differenti obiettivi per dimagrire senza aver fame

Dieta vegetariana e mediterranea da 1.200 calorie per dimagrire e mantenersi in perfetta salute e forma: esempi e menù

Dieta 1200 calorie: due metodi per diffe

Dieta 1200 calorie due sistemi validi dimagrire



Una dieta che si può continuae a lungo, un veroe  proprio e regime alimentare, basato sulle 1200 calorie che non permette di avere sempre fame uno dei motivi che blocca le diete. E che permette di raggiungere con due metodi di raggiungere obiettivi differenti.

Chiunque decidesse di mettersi a dieta per perdere chili in eccesso è bene che sappia che per perdere peso non servono affatto i digiuni forzati, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, anzi. Si tratta forse della maniera più sbagliata da scegliere per dimagrire, considerando che i digiuni rallentano il metabolismo, bloccando quasi il dimagrimento. Meglio seguire una dieta, consigliata da nutrizionista o medico, che preveda determinati alimenti e conti un certo numero di calorie. La regole che solitamente si segue quando si inizia una dieta è quella di ridurre il consumo di carboidrati, perchè ricchi di zuccheri che alzano il livello di insulina, ormone prodotto dal Pancreas che permette al glucosio assunto con l’alimentazione di essere trasportato il più velocemente possibile dal sangue nelle cellule, quindi impedisce l’eliminazione del grasso. Ma quante e quali sono le giuste calorie da consumare in una dieta? La risposta è solitamente di 1.200, 1.300 calorie al giorno, fornite, chiaramente, da cibi sani.

Dieta 1.200 calore per dimagrire primo sistema vegetariano

E sono diversi sistemi di diete che con 1.200 calorie al giorno permettono di dimagrire. Il primo sistema dimagrante che riportiamo da 1.200 calorie è quello della dieta vegetariana che, come prima regole suggerisce frutta e verdura da evitare, come banane, mango, uva e patate, come menù settimanale, per esempio, prevede:

  1. lunedì, per colazione una pera e un bicchiere di acqua fresca, per spuntino a metà mattinata un centrifugato di frutta senza zucchero; per pranzo due frutti di stagione o due bicchieri di acqua fresca, per spuntino nel pomeriggio una spremuta di pompelmo fresca senza zucchero; per cena una mela, una kiwi e 2 bicchieri di acqua fresca;
  2. Martedì, per colazione una patata lessa ma di piccole dimensioni, condita con un cucchiaino olio extravergine di oliva e un pizzico di sale, per spuntino un centrifugato di frutta o verdura fresca priva di zucchero e 2 bicchieri di acqua; per pranzo un’insalata mista di verdure crude, 1 burger vegetale, 2 bicchieri di acqua; per merenda una tazza di macedonia di frutta fresca senza zucchero e due bicchieri di acqua; per cena zuppa di legumi e una porzione di verdure miste grigliate;
  3. mercoledì, per colazione due bicchieri di acqua e un frutto di stagione; per spuntino un frutto di stagione; per pranzo verdure cotte al vapore e tofu vegetale saltato in padella; per merenda una spremuta di arancia fresca senza zucchero; per cena broccoli bolliti e lenticchie;
  4. giovedì, per colazione tre noci e due bicchieri di acqua fresca; per spuntino un centrifugato di verdure; per pranzo tofu e insalata cruda; per merenda un frutto di stagione e due bicchieri di acqua fresca; per cena formaggio magro fiocchi di latte con spinaci passati in padella con aglio e olio extravergine di oliva;
  5. venerdì, per colazione una tazza di fagioli conditi con un filo di olio extra vergine di oliva; per spuntino una tazza di macedonia fresca senza zucchero; per pranzo 60 grammi di riso integrale con broccoli e due bicchieri di acqua fresca; per merenda un pompelmo; per cena passato di verdure e tofu saltato in padella;
  6. sabato, per colazione una tazza di macedonia fresca senza zucchero e due bicchieri di acqua; per spuntino insalata e tofu e due bicchieri di acqua fresca; per pranzo 60 grammi di riso integrale con ragù di verdure; per merenda una pera e due bicchieri di acqua fresca; per cena, una porzione di fagioli, misto di verdure grigliate;
  7. domenica, per colazione uno yogurt magro e due bicchieri di acqua fresca; per spuntino una porzione di fagioli condite con un filo di olio extra vergine di oliva; per pranzo un tortino di verdure, insalata mista e due bicchieri di acqua fresca; per merenda un frullato di frutta senza zucchero; per cena un passato di verdure con 60 grammi di riso integrale e due bicchieri di acqua fresca.

Dieta 1.200 calore per dimagrire secondo sistema dieta mediterranea

Se la dieta vegetariana da 1.200 calore serve per dimagrire a coloro che hanno scelto questo regime alimentare, è bene dire che non è l’unico in grado di garantire questo apporto calorico per dimagrire. Anche la dieta mediterranea, infatti, permette di consumare 1.200 calorie al giorno, per far perdere peso senza rinunciare a nessun alimento e, soprattutto, al gusto. E permette di consumare pertanto latte, parzialmente scremato a colazione, con biscotti integrali o cereali o fette biscottate con un velo di marmellata, frutta e verdura di stagione condite con olio di extra vergine di oliva, solitamente un cucchiaino, pasta e riso, solitamente 60 grammi, condita con verdure a volontà, uova, legumi, pesce e carne bianca preferita alla carne rossa.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il