BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Dieta delle banane: dimagrire velocemente in modo naturale

Come funziona la dieta delle banane per perdere peso velocemente: gli altri rimedi naturali per dimagrire e star bene

Dieta delle banane: dimagrire velocement

dieta banane dimagrire velocemente benefici



Contengono grandi quantità di potassio, sono tra i frutti che potremmo considerare veri e propri toccasana per il nostro benessere e hanno un gusto che piace a tutti, grandi e piccini. Stiamo parlando delle banane, ricche di nutrienti che fano bene al nostro corpo e particolarmente apprezzate, pur se spesso sconsigliate nelle diete. Ma mai convinzione fu più errata.

Banane: benefici e proprietà

La banana è uno dei frutti che non deve assolutamente mancare nella tua dieta, costituita dal 75% di acqua, il 23% di carboidrati, l’1% di proteine, lo 0,3% di grassi, e il 2,6% di fibra alimentare; ricca di:

  1. vitamina A;
  2. vitamina B1;
  3. vitamina B2;
  4. vitamina C;
  5. vitamina PP;
  6. vitamina E;
  7. sali minerali, come calcio, fosforo, ferro e potassio);
  8. carboidrati.

Molteplici sono le proprietà benefiche delle banane, che:

  1. sono ottime come anti-infiammatori naturali;
  2. aiutano a combattere l’anemia, contenendo molto ferro;
  3. aiutano a prevenire l’osteoporosi e l’indebolimento delle ossa perché contengono il fructooligosaccharide, probiotico benefico per il tratto digestivo;
  4. aiutano a proteggere il sistema cardiovascolare, grazie all’alto contenuto di potassio che aiuta ad abbassare la pressione sanguigna, prevenendo l’aterosclerosi e gli attacchi cardiaci;
  5. proteggono i reni, perchè il potassio regola l’equilibrio del fluido nel corpo, aiutandone il corretto funzionamento;
  6. stimolano l’attività delle cellule nello stomaco, creando una barriera protettiva contro gli acidi ed eliminando i batteri nocivi che causano ulcere;
  7. aiutano a contrastare le malattie degli occhi, perché ricche di antiossidanti, carotenoidi e minerali;
  8. aiutano perdere peso, perché sono ricche di nutrienti e hanno pochi grassi.

Dieta delle banane

Proprio questa ultima proprietà sta spingendo sempre più la diffusione della cosiddetta dieta delle banane, ideata dal medico giapponese Fujimoto che promette di far perdere tre chili in soli quattro giorni. E' stata battezzata Morning Banana Diet e, come si potrebbe ben evincere dal nome, si tratta di una dieta che spingerebbe i suoi seguaci ad iniziare giornata mangiando a colazione due banane accompagnate da un bicchiere di acqua tiepida, per saziare di più ed evitare lo spuntino di metà mattina. La dieta delle banane prevede, dunque:

  1. colazione con due banane o un frullato a base di banane con the, Yogurt, spremuta di arancia, bicchiere di latte o caffè;
  2. a metà mattinata un’altra banana;
  3. a pranzo e a cena, iniziare con una banana seguito da ricotta, pane integrale, insalata, uova sode e carne di tacchino ai ferri, alimenti che, secondo il medico giapponese, si possono variare a piacimento.

Seguendo per quattro giorni questo regime alimentare sarebbe assicurata la perdita di tre chili. Questa delle banane è solo l’ultima dieta in fatto di novità dimagranti basata sul consumo di un particolare frutto che promette di perdere diversi chili in poco tempo.

Diete con altri frutti e rimedi naturali

Anche l’uva, infatti, ottima alleata della nostra circolazione sanguigna e dalle proprietà antiossidanti che aiutano il nostro corpo a proteggerci dal cancro, può essere utilizzata nelle diete d’autunno perché, tra le altre proprietà benefiche, contiene integratori con una buona quantità di ferro, è ricca di flavonoidi, che hanno diversi benefici sul nostro sistema cardiovascolare, e ha forti proprietà antibatteriche e antivirali in grado di proteggere dalle infezioni e mantenere pulito l’intestino.

Anche il limone per la sua capacità di depurare e far perdere peso, viene utilizzato in specifiche diete per dimagrire. La dieta del limone prevede il consumo di una bevanda depurativa, la mattina a digiuno e la sera prima di andare a dormire, fatta con 300 ml di acqua, due cucchiai di succo di limone, un pizzico di peperoncino, che ha capacità di riattivare il metabolismo e regolarizzare l’intestino pigro, per permettere di perdere fino a 3 kg in una settimana. Il menù proposto dalla dieta del limone prevede, come menù tipico, dopo la bevanda al limone appena sveglie e prima di andare a dormire:

  1. per colazione, uno yogurt con frutta fresca e 2 cucchiai di fiocchi di avena, 300 ml di latte vegetale;
  2. per spuntino a metà mattina, 8 mandorle e una spremuta di arancia;
  3. per pranzo, zuppa di verdure o zuppa di legumi, due fette di pane integrale e 50 g di ricotta;
  4. per merenda a metà pomeriggio, un frutto fresco;
  5. per cena, pesce o pollo alla griglia o al vapore, condito con olio e succo di limone, verdure a foglia larga condite con olio e succo di limone.

Tra gli altri rimedi naturali che garantiscono la perdita di peso in maniera rapida, anche la dieta delle spezie he aiuta a perdere i chili di troppo senza rinunciare a piatti gustosi. Pepe, peperoncino, zafferano e curcuma favoriscono, infatti, varie funzionalità digestive e stimolano il metabolismo. Come esempio di dieta delle spezie, è bene dire che a colazione e spuntini, sono sempre previsti, per colazione, una tazza di tè verde con dolcificante, 200 ml di yogurt magro bianco o latte scremato con 30 grammi di fiocchi di cereali e un cucchiaio di semi di sesamo, oppure una tazza di tè con dolcificante, 80 grammi di ricotta con un cucchiaino di miele e cannella in polvere e una fettina di pane; e come spuntino un frutto o una coppetta di macedonia di frutta di stagione con qualche goccia di limone e mezzo cucchiaino di miele.

Per pranzo e cena, solitamente si mangiano insalate preparate con verdure, spezie come prezzemolo fresco tritato, peperoncino, limone, legumi, frutti, lenticchie; previsto anche il consumo di pasta, fino a 70 grammi, che può essere condita con tonno e peperoncino; pollo magari con curry e noce moscata; formaggio; pane integrale.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il