BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Mal di schiena e Cervicale italiani colpiti quasi tutti. Rimedi, cure dolori Muscolo-Scheletrico

Sempre più diffuso il dolore muscolo-scheletrico: alta percentuale di italiani ne soffre. Come viene, rimedi possibili e come curarlo

Mal di schiena e Cervicale italiani colp

Dolore Muscolo Scheletrico Rimedi cure soluzioni



SI può dire che tutti gli italiani soffrono chi più e chi meno di cervicale e mal di schiena, di dolori muscoli-scheletrici per definirli in modo più preciso. E i sintomi sono molto fastidiosi e debilitanti, anche se non mancano le cure e rimedi. L'importante è cercare di trovare quello più giusto per il proprio fisico

Sono tantissimi gli italiani che soffrono di dolore Muscolo-Scheletrico, un problema che, stando a quanto riportano le ultime notizie, colpisce addirittura il 97% della nostra popolazione. Inoltre, stando alle ultime notizie, circa 6 persone su 10 ne soffrono settimanalmente e si tratta di un dolore che ha un forte impatto sulla qualità di vita condizionandone le attività anche più frequenti.

Nuovi dati da ricerca sul dolore Muscolo-Scheletrico

Secondo quanto emerso dal Global Pain Index (Gpi), indagine globale promossa da Gsk Consumer Healthcare (Gsk CH) che  ha coinvolto oltre 19 mila persone in 32 Paesi, tra cui l’Italia, nel nostro Paese, dunque, sei lavoratori su dieci sono regolarmente affitti dal dolore muscolo-scheletrico (62%), che si traduce spesso in 3,3 giorni di malattia in media ogni anno e ad avere un impatto economico pari a 7,9 miliardi di euro. Questo dolore si manifesta in diversi modi:

  1. in maniera più frequente con il mal di schiena (33%);
  2. quindi con dolore a livello lombare (27%);
  3. e dolore cervicale (25%).

Si tratta di numeri che mettono in luce un problema importante, dunque, sia per la portata di persone coinvolte, sia per l’impatto a livello economico, viste le possibili perdite a livello di produttività, e che, di conseguenza, impone la necessità di ulteriori approfondimenti. E a tutti i livelli. Secondo i recenti dati del Global Pain Index, infatti, il dolore muscolo-scheletrico colpisce la quasi totalità della popolazione, indipendentemente dall’età, dal luogo di residenza o dal tipo di attività che si svolge.

Gli esperti hanno spiegato che le tipologie di dolore muscolo-scheletrico sono molteplici e possono derivare da:

  1. posture scorrette;
  2. stress e tensione per un stile di vita frenetico;
  3. sovrappeso o obesità;
  4. una vita troppo sedentaria o, al contrario, un’attività fisica troppo intensa.

Tra i possibili rimedi al dolore muscolo-scheletrico, soprattutto nella sua manifestazione con il mal di schiena, il consiglio è quello di praticare attività sportiva, ma anche yoga e pilates, movimenti che hanno il grande vantaggio di allungare e rafforzare l’intera muscolatura senza sottoporre l'organismo a particolari stress. Ottimo e consigliato anche il nuoto, purchè correttamente praticato.

Nuova campagna di informazione e prevenzione del dolore Muscolo-Scheletrico

Proprio per diffondere notizie, informazioni ulteriori e possibili cure e rimedi a questo fastidioso problema, GSK Consumer Healthcare ha annunciato il lancio di una piattaforma d’azione globale per imparare a ridurre l’impatto del dolore muscolo-scheletrico, a partire dall’informazione. Nel nostro Paese, infatti, si prepara a prendere il via la campagna ‘Fermi mai! Via libera al movimento’ per far conoscere alla popolazione causa, rimedi e soluzioni del dolore muscolo-scheletrico, dalla prevenzione al trattamento.

Secondo quanto riportano le ultime notizie, la campagna ‘Fermi mai! Via libera al movimento’ farà tappa in diverse farmacie italiane ma ulteriori informazioni e approfondimenti si potranno consultare sul sito www.vialiberaalmovimento.it.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il