BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Obesità e sovrappeso, italiani ne soffrono ben in 28 milioni. Rimedi e diete realmente efficaci

Milioni di italiani soffrono di obesità e sovrappeso: rischi, soluzioni e rimedi tra diete e attività fisica constante. Cosa fare

Obesità e sovrappeso, italiani ne soffro

Obesità sovrappeso milioni italiani soffrono diete risultati



Il problema del'obesità e del sovrappeso interessa praticamente la metà degli italiani ed è in costante aumento anche tra i più giovani e paradossolmente sono le stesse persone che hanno il problema a non ammetterlo o considerarlo poco rilevante.

Obesità e sovrappeso le malattia del nuovo millennio, spesso indicate tra le patologie del benessere: troppo cibo spazzatura, poca cultura della sana alimentazione e fast food sono la causa di sovrappeso prima e obesità dopo che affliggono milioni di italiani tra adolescenti e adulti. Malattie che non conoscono, dunque, età e che si manifestano sempre più spesso ma che non sono solo una questione estetica. Si tratta. infatti, di definite patologie che possono provocare seri rischi per la salute del corpo, arrivando anche alla morte nei casi più estremi di forte obesità.

Obesità e sovrappeso: i rischi per la salute

Nonostante per un inaspettato piccolissimo gruppo di ricercatori, chi è in sovrappeso vivrebbe più a lungo e con meno problemi di cuore grazie ad una cosiddetta riserva metabolica che dovrebbe garantire longevità e preservare dai problemi di cuore chi è in forte sovrappeso o obeso rischierebbe invece molto più di andare incontro a malattie cardiache rispetto a chi mantiene il suo peso forma in maniera costante. E questo anche perchè certamente chi è in forte sovrappeso o obeso difficilmente pratica quell'attività fisica che contribuisce a mantenere allenati cuore e polmoni. Stando alle ultime notizie, poi, sarebbe allarme obesità in Italia, con milioni di italiani che ne soffrono.

Secondo gli esperti, nel nostro Paese, l’obesità rappresenta un problema sanitario di crescente gravità con la percentuale di soggetti in sovrappeso che è di circa il 35%, con una prevalenza del sesso maschile. E sarebbero complessivamente circa 28 milioni gli italiani che soffrono di obesità. Ciò che necessariamente occorre fare è innanzitutto la prevenzione, con la diffusione di nuove abitudini alimentari e maggiore attività fisica, e la terapia chirurgica, che rappresenta l’unica forma di trattamento per permettere la guarigione in un elevatissimo numero di casi degli obesi gravi e superobesi, con un notevole miglioramento della qualità della vita.

Spesso, infatti, la chirurgia metabolica, o anche conosciuta come chirurgia bariatrica, è l’unico trattamento capace di garantire una perdita di peso a lungo termine in soggetti obesi patologici e prevenire l’insorgenza di complicanze e patologie associate, nei casi in cui altre forme di trattamento, come le diete innanzitutto, abbiano fallito. ciò che spesso manca ad obesi e a chi è in forte sovrappeso, infatti, è la forza di volontà e la costanza nel fare eventuali diete. Eppure alcune potrebbero rivelarsi molto efficaci senza necessariamente dover portare a sottoporsi ad un intervento chirurgico che per quanto di prassi possa essere diventato comunque è sempre un intervento molto invasivo sul corpo umano.

Obesità e sovrappeso: diete che funzionano davvero

Ma quali sono le diete che davvero funzionano e garantiscono risultati di dimagrimento reale in chi è in sovrappeso o fortemente obeso? Innanzitutto è bene dire che ogni regime alimentare di dieta che queste persone devono seguire deve essere accompagnato dalla costante pratica di una attività fisica, anche intensa soprattutto dopo una prima fase iniziale di dieta e allenamento, perché l’attività fisica serve non solo a contribuire a perdere peso ma anche a garantire che i muscoli non perdano di tonicità nei casi di forte perdita di peso, che potrebbe provocare anche una conseguente perdita di massa muscolare oltre che di massa grassa, ed evitare il cosiddetto effetto della pelle appesa in eccesso. L’attività fisica, servirà in fatti a ridurre questo antiestetico risultato che comunque nei casi di forti perdite di peso nei casi di grande obesità dovrà essere definitivamente risolto con la chirurgia.

Spesso chi è in sovrappeso o obeso ha un problema mentale e psichico più che fisico e basta per cui bisognerebbe iniziare dalla cura della mente per poi arrivare al corpo. E solo allora pensare a concentrarsi essenzialmente sula dieta in sé. Tra le diete che, secondo gli esperti, funzionano davvero nei casi di necessità di grandi perdite di peso, da seguire sempre sotto assoluto controllo medico, ci sarebbero:

  1. la classica dieta mediterranea, che se ben equilibrata e ben seguita è in grado di garantire costante perdita di peso anche se nel lungo termine e non in maniera immediata ma duratura;
  2. una dieta ipocalorica con riduzione dei grassi e di calorie, drastica eliminazione del cibo spazzatura, per garantire una perdita di peso reale;
  3. dieta che garantisca equilibrio nutrizionale, con tutte le variabili del caso e la possibilità di mantenere rispetto al limite inferiore consentito il consumo di carboidrati e di lipidi.

Ti è piaciuto questo articolo?










Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il