BusinessOnline - Il portale per i decision maker








La nuova Mini Countryman, Nissan Micra, Fiat Abarth 500 C e Punto Evo con motore Twin-Air. Video

Le novità Mini e Fiat a Ginevra 2010



Il Salone di Ginevra ha aperto i battenti e ha finalmente svelato le auto più attese di questo nuovo 2010. Tra queste spicca prima di tutto la nuova Mini Countryman. Lunga 4,10 metri e con un passo di 2,60 m (come una Fiat Bravo), la Mini Countryman offre un’ottima praticità.

Dal punto di vista estetico, si distingue per due vere porte posteriori, un portellone in piena regola e la trazione integrale (denominata ALL4) optional sulle versioni Cooper S e Cooper D. La nuova Micra, invece, è sviluppata su di una nuova piattaforma (chiamata V-platform), è leggermente più lunga e un pò più bassa del modello precedente e farà il suo debutto sul mercato con due motorizzazioni, entrambe a benzina di 1.2 litri a 3 cilindri.

La prima, aspirata, da 80 CV e con 108 Nm di coppia massima, promettendo emissioni di CO2 di soli 115 g/km. In aggiunta al nuovo propulsore aspirato, Nissan offrirà anche un 1.2 litri sovralimentato a iniezione diretta con sistema stop & start di serie. Il dispositivo garantirebbe una riduzione della CO2 del 6%: solo 95 g/km.

La potenza è di 98 cavalli e la coppia massima è pari a 142 Nm. Entrambe le motorizzazioni saranno abbinate a un cambio a cinque marce manuale oppure a un inedito CVT Nissn. La nuova Micra sarà dotata di ABS, airbag frontali e laterali, ESP e cinture di sicurezza con pretensionatori e sarà in vendita in Europa da novembre. Grande attesa anche per la 500 Abarth e la nuova Punto Evo.

La piccola 500C ora ha 5 CV in più, sarà in grado di scattare da 0 a 100 km/h in soli 8,1 secondi, toccando i 205 km/h di punta e vanterà la nuova tecnologia Multiair del motore 1.4 turbo, che svincola l’apertura e la chiusura delle valvole dal moto dell’albero a camme e la fa avvenire quando una centralina reputa sia il momento opportuno, grazie a un meccanismo elettro-idraulico. Il cambio rimane a cinque marce e sarà possibile averlo anche robotizzato e con comandi al volante.

L’Abarth 500C sarà disponibile in due inedite varianti bicolore: due toni di grigio o bianca/rossa. Nuovo muso e nuove rifiniture per la Punto Evo che, invece, monterà un 1.4 turbo MultiAir 165 CV, uno scatto 0-100 km/h in 7,9 secondi e toccare i 213 km/h. Il motore è abbinato ad cambio manuale a sei marce manuale.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il