BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Servizi online pubblica amministrazione:una unica password per accedere a tutti su vivifacile.gov.it

La PA sempre più verso una digitalizzazione completa. La nuova iniziativa del ministro Brunetta



Cittadini, professionisti e imprese potranno ottenere informazioni e servizi on line da diversi amministrazioni dello Stato, enti e agenzie utilizzando un'unica password e gran parte di quelle informazioni o servizi le potranno ricevere anche via sms sul telefono cellulare gratuitamente.

E’ questa l’ultima novità promessa dal ministro della Funzione Pubblica, Renato Brunetta, nell’ambito delle iniziativa che mirano allo sviluppo di un processo di digitalizzazione della Pa. Il nuovo portale, realizzato dal ministero della Pa e l'Innovazione con la collaborazione di Hewlett-Packard e Acotel, sarà disponibile a partire dal 22 marzo all'indirizzo www.vivifacile.gov.it e offrirà un accesso differenziato a seconda dei profili di utenza.

Inizialmente garantirà servizi on line relativi al settore scolastico e lo stesso ministro ha sottolineato “Attualmente abbiamo circa 500 scuole che comunicano on line con le famiglie le assenze o i ritardi dei propri figli, inviano i certificati o le prenotazioni per un colloquio con i docenti. Ma si tratta di servizi che praticamente tutte le scuole potrebbero garantire se la domanda da parte della cittadinanza diventa consistente”.

Il portale, garantendo una registrazione unica, dovrebbe infatti far salire molto velocemente il traffico su tutti i siti già attivi, dalla Motorizzazione civile all'Aci, dall'Inps all'Agenzia delle entrate alle scuole. Per il Dipartimento l'investimento affrontato per il lancio della nuova iniziativa al momento non quantificabile perché dipenderà dalle adesioni, ma che dovrebbe aggirarsi su alcuni milioni di euro, ha concluso Brunetta.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il