BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Farmaci generici: come trovare quelli giusti? Un sito online per confronto e scelta

Costano meno ma contengono gli stessi principi attivi dei farmaci di marca. Come scegliere i farmaci generici



Non è il prezzo che definisce la qualità di un prodotto, o per le meno questa non è una regola valida per i farmaci generici e quelli di marca. Tra un farmaco di marca e un farmaco generico, spesso siamo più portati ad acquistare il primo, convinti di non dover risparmiare sulla salute.

Ma non è così. I soldi che si risparmiano sull’acquisto dei farmaci generici non causano alcun problema. Introdotti con la Finanziaria ’96, i farmaci generici, per definizione, sono “medicinali a base di uno o più princìpi attivi, prodotti industrialmente, non protetti da brevetto o da certificato protettivo complementare, identificati dalla denominazione comune internazionale del principio attivo o, in mancanza di questa, dalla denominazione scientifica del medicinale”.

Si tratta cioè di farmaci non più coperti da brevetto, equivalenti ai loro colleghi ‘di marca’, ma immessi sul mercato con il solo nome del principio attivo che li compone e si vendono ad un prezzo almeno il 20% inferiore rispetto ai farmaci di marca, questo accade perché le case produttrici non dovendo sostenere spese di ricerca per pervenire alla composizione del farmaco, possono tagliare il costo al consumatore.

Nella ricerca del farmaco generico più giusto da scegliere accorre in aiuto ancora una volta la rete. Basta, infatti, consultare il sito Farmaci Generici, per poter confrontare tutti i farmaci generici attualmente in commercio. La ricerca si può effettuare partendo dal nome commerciale del farmaco; dal principio attivo che la medicina contiene; dalla categoria terapeutica cui appartengono i farmaci che possono interessare.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il