BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Rimborsi assicurazione: tempi di attesa lenti. Aperta indagine Isvap

Tempi lunghi per il nuovo regolamento sulle assicurazioni. La situazione



Tempi lunghi delle assicurazioni. Il ministro per lo Sviluppo economico Claudio Scajola, non commenta sui tempi di approvazione del decreto ministeriale sui requisiti di professionalità, indipendenza e onorabilità degli amministratori delle compagnie assicurative.

Il nuovo regolamento dovrebbe equiparare le assicurazioni alle banche prevedendo la sospensione per gli amministratori dopo sentenze non definitive e lasciando ai consigli e alle assemblee la scelta se revocare o reintegrare l'esponente sospeso. Il decreto sembra sia ancora fermo al Dipartimento e non si conoscono i motivi per cui non viene mandato al legislativo per la firma del ministro e la trasmissione al Consiglio di Stato per il parere di legittimità.

La questione interessa particolarmente il mondo finanziario anche perché a fine aprile l'assemblea delle Generali sarà chiamata a votare il nuovo presidente della compagnia. Uno dei nomi papabili è quello dell'attuale presidente di Mediobanca Cesare Geronzi, coinvolto nei procedimenti giudiziari, ancora in corso, relativi ai crack Cirio e Parmalat.

Il provvedimento ha già avuto il parere dell'Isvap. Nel frattempo, però, arriva la notizia della necessità di alcun confronto tra Isvap e Ania sul provvedimento relativo ai requisiti di professionalità, indipendenza e onorabilità nel settore assicurativo.

A comunicarla è lo stesso Istituto di vigilanza sulle assicurazioni, "in merito ad indiscrezioni, apparse oggi su un quotidiano nazionale, relativamente alla procedura di formazione del decreto sui requisiti di professionalità, indipendenza e onorabilità degli esponenti aziendali del settore assicurativo. Inoltre, l'Isvap smentisce che il proprio parere, previsto dalle norme, sia stato mai sottoposto o oggetto di confronto con l'Ania”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il