Trovato un ceppo dell'influenza aviaria resistente al Tamiflu

I ricercatori hanno identificato una forma mutata del virus H5N1 dell'influenza aviaria resistente al Tamiflu



I ricercatori hanno identificato una forma mutata del virus H5N1 dell'influenza aviaria resistente al Tamiflu, il farmaco anti-virale che i governi di tutto il mondo stanno immagazzinando per fronteggiare un'eventuale pandemia.

E' quanto emerso da una ricerca pubblicata oggi a Parigi.

Il ceppo mutato è stato individuato in Vietnam in una quattordicenne, probabilmente contagiata dal fratello.

(AGE) ANDREA NUNZIATA

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il