Incentivi moto, motorini e scooter 2010: lista modelli e sconto medio. Come fare richiesta

Moto e scooter interessate dai nuovi incentivi. Prezzi e modelli



Il Consiglio dei Ministri ha stanziato trecento milioni di euro per rilanciare i consumi e sostenere alcuni settori economici in difficoltà, ponendo fine, come ha spiegato anche il ministroi dell’Economia, Giulia Tremonti, “fine ad un’incertezza durata molte settimane. Stiamo uscendo dalla crisi non con estrema rapidità, ma in maniera certa”.

I nuovi incentivi scatteranno dal prossimo 6 aprile e fino ad esaurimento risorse. Il limite è fissato per il 31 dicembre 2010, ma potrebbero terminare anche prime se le risorse destinate per un determinato prodotto si esauriscono. Per ottenere qualsiasi incentivo previsto, basta rivolgersi direttamente al rivenditore interessato, chiedere lo sconto per il prodotto scelto e il rivenditore, una volta verificata via telematica la disponibilità, comunicherà al cliente la possibilità di ottenerlo e come.

Quando i soldi stanziati saranno esauriti, l’agevolazione verrà automaticamente meno. Fra le misure previste, particolare importanza rivestono gli incentivi per moto, motorini e scooter. Si parte da uno sconto del 10% sul prezzo di listino con un massimo di 750 euro. Sono due sono le categorie di veicoli incentivate: tutti i motocicli Euro 3 fino a un massimo di 70 kilowatt di potenza (94 cavalli, senza limiti di cilindrata) potranno godere di uno sconto del 10%, per un valore massimo di 750 euro, mentre i motocicli ad alimentazione elettrica doppia (cioè gli ibridi) o esclusiva avranno invece uno sconto del 20% per un massimo di 1.500 euro.

Ai primi saranno destinati 10 milioni, ai secondi 2 milioni di euro. Per ottenere il bonus, bisognerà rottamare un vecchio Euro 0 o Euro 1 ed acquistare un nuovo Euro3. Esclusi dal provvedimento tutti i ciclomotori, di cilindrata inferiore ai 50 centimetri cubi.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il