Le auto usate migliori e con meno guasti: consigli per la scelta dal recente studio Dekra

Le autp usate più affidabili secondo Dekra. I modelli



Le novità Fiat e Toyota: queste le vetture usate che promettono maggiore affidabilità. L'ultimo rapporto della Dekra (prima organizzazione tecnica europea e terza mondiale a occuparsi di revisioni, perizie, test e collaudi nel settore automotive) ha valutato l’affidabilità delle vetture usate, studiando soprattutto la revisione obbligatoria delle auto e ne ha stilato una sorta di classifica. Lo studio è stato condotto essenzialmente in Germania, dove ha un campione più significativo e adotta metodologie più improntate ad ottenere statistiche.

Anche se quasi esclusivamente in riferimento alla Germania, i dati Dekra si possono ritenere validi anche per le vetture circolanti in Italia. Gli esperti Dekra partono dall’assunto che col tempo, può cambiare la qualità garantita dal costruttore di una singola vettura. In questo caso, un esempio positivo viene dalla Fiat, che nelle revisioni Dekra ha mostrato meno difetti per i modelli lanciati dal 2005 in poi.

Per esempio, per la 159 (nata proprio in quell'anno) gli indici sono tutti favorevoli, cosa che non accade per la 156. Forte anche il distacco della Punto penultima serie e della Seicento, prodotte verso la fine anni Novanta, dalla Grande Punto (del 2005).

Una categoria che mostra difetti superiori alla media è quella delle grandi monovolume, fra cui spiccano Renault Espace, Fiat Ulysse e le Lancia, Citroen e Peugeot. Bene la Suv XC60 di Volvo e le V40 e V50. Affidabile, secondo Dekra, Toyota che si distingue essenzialmente per l'ibrida Prius, come migliore in assoluto tra le medio-inferiori fino tre anni di età.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il