BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Fondi pensione e assicurazioni a lungo termine che raddoppiano la rendita.

La nuova forma long term care. Come funziona



La novità in campo assicurativa si chiama ‘long term care’, che si traduce in una forma di tutela di lungo termine. Si tratta di una forma di fondo pensione che consente di versare periodicamente una cifra poco incidente sul contributo totale e deducibile fiscalmente (mentre le prestazioni sono esenti dall'Irpef) e che assicura poi il doppio della rendita.

Secondo un recente studio condotto da Mefop, sono 44 i fondi pensione che offrono questo tipo di copertura ai propri aderenti, su un totale di 195 soggetti previdenziali di nuova generazione. Lo studio spiega le modalità differenti di offerta tra le diverse forme pensionistiche, a partire dai fondi pensione inclini a presentare il raddoppio della rendita solo a partire dal momento del pensionamento, per arrivare alle polizze previdenziali più propense invece a offrire una copertura anche prima con prestazioni diversificate.

La copertura long terme care prevede che la prestazione scatti quando l'assicurato perde l'autosufficienza su una parte delle ‘attività elementari della vita quotidiana’ classificate in: lavarsi, vestirsi e spogliarsi, utilizzare i servizi, trasferirsi dal letto alla poltrona e viceversa, controllarsi nella continenza e alimentarsi autonomamente.

Chi decide di scegliere questa forma pensionistica ha la possibilità di accedere a prestazioni diverse e, secondo le previsioni, la spesa sanitaria degli over 80, a oggi, quasi la metà del totale, il 45%, schizzerà al 71% da qui a cinquant'anni.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il