BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Incentivi acquisto casa ecologica 2010: bonus limitato a condizioni e se è prima casa

Bonus casa ecologica: le condizioni per averlo



Il nuovo decreto incentivi approvato qualche giorno fa in Consiglio dei Ministri prevede gtra le sue misure più importanti un bonus per l'acquisto di una casa ecologica. Si tratta di una misura orientata al risparmio energetico e in linea con gli altri bonus statali proposti, come quelli previsti per l’acquisto di cucine verdi o moto elettriche.

Al provvedimento che riguarda le cosiddette case ecologiche andranno 60 dei 300 milioni per gli incentivi ed è stato, inoltre, confermato l'importo massimo rispettivamente di 5mila e 7mila euro a seconda della categoria di fabbisogno energetico dell'abitazione.

Questa agevolazione è l'unica prevista nell'intero pacchetto incentivi che può essere cumulata ad altre agevolazioni sul medesimo bene.Per ottenere il bonus da 5 mila euro, però, bisognerà fare riferimento ad un immobile di nuova costruzione e che deve essere destinato a prima abitazione della famiglia di chi acquista.

Il contributo di 83 euro a metro quadrato e tetto massimo di cinquemila euro sarà destinato alle abitazioni di classe energetica B che taglino, cioè, almeno del 30% i valori previsti, mentre il contributo di 116 euro per metro quadrato e tetto massimo di settemila euro sarà riservato all'acquisto di abitazioni di classe energetica A, che taglia di almeno il 50% gli stessi valori relativi al fabbisogno energetico.

Il raggiungimento delle prestazioni energetiche richieste deve essere certificato da un soggetto accreditato. Polemiche contro gli incentivi, ritenuti minimi, arrivano da Legambiente, secondo cui si rischia di alimentare i lavoro nero, incentivando l’edilizia ‘fai da te’.

Secondo l’Associazione ambientalista il governo dovrebbe prorogare sia gli incentivi per il solare termico, sia quelli relativi agli interventi che permettono la detrazione al 55% dei costi dall’Irpef.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il