BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Vodafone e Verizon: possibile fusione per creare gruppo Telecomunicazioni più grande al mondo?

Fusione in vista per Vodafone e Verizon. Il piano



Fusione in vista tra Vodafone e Verizon Communications. Ad annunciarlo è stato il britannico Telegraph, secondo cui Vodafone vorrebbe che la joint venture Verizon Wireless inizi a versare un dividendo.

I due operatori starebbero studiando diverse opzioni per risolvere le loro differenze e una di quelle allo studio sarebbe proprio una fusione che varrebbe più di 120 miliardi di sterline tra le due imprese madri di Verizon Wireless. Se i rumors si traducessero in realtà, nascerebbe la più grande società di telecomunicazioni al mondo.

Le prime notizie parlano già di un incontro tra il numero uno di Vodafone, Vittorio Colao, e il Ceo di Verizon, Ivan Seidenberg, amici di lunga data. La joint venture negli Usa non versa da qualche tempo alcun dividendo e, a novembre, Colao aveva detto che una soluzione comune poteva rappresentare una spinta forte al titolo Vodafone.

Se veramente la fusione tra Vodafone e Verizon andasse a buon fine, la transazione avrebbe un valore di oltre 120 miliardi di sterline. Il management della Vodafone in passato aveva già espresso il desiderio che Verizon Wireless, che a breve non avrà più debiti, cominciasse a versarle dividendi, mentre la Verizon Communication, che detiene il 55% della divisione wireless, vorrebbe investire gli utili nel settore delle telecomunicazioni e delle nuove reti.

Vodafone, stando alle ultime indiscrezioni, vorrebbe una fusione con un rapporto di 60 a 40 a proprio favore, ipotesi che sta dando slancio al titolo Vodafone alla Borsa di Londra.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il