BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Obbligazioni con rendimenti più alti e sicure: quelle dei Paesi Emergenti.

Cresce la sicurezza degli investimenti nei paesi emergenti. La situazione e come scegliere



Riflettori puntati sulle economie dei Paesi emergenti. La tendenza ha iniziato a prender piede qualche tempo fa, ma il passare del tempo non fa altro che confermare che gli investimenti più sicuri e redditizi oggi sembrano essere quelli che viaggiano verso Cina, Brasile, Russia, seguiti dagli atri paesi dall’area dell’Est europeo.

Mentre in America Latina oltre ai bond brasiliani tornano a en rendere i bond argentini a discapito delle obbligazioni governative dei paesi europei e degli Stati Uniti. Basta far riferimento a qualche numero: i rendimenti dei paesi più ricchi oscilla fra il 2 e il 4% per le obbligazioni pubbliche e fra il 3 e il 5% per i corporate bond, le emissioni dei paesi ad alta crescita pagano mediamente 3 punti percentuali in più.

A sostenere la resa dei bond asiatici interviene anche la variabile del cambio, basti pensare che le monete dei Paesi asiatici emergenti sono destinate ad apprezzarsi contro euro e dollaro nel corso del 2010. “Molte banche centrali, infatti, hanno già iniziato politiche monetarie restrittive che hanno l’effetto di rafforzare la divisa locale”, ha psiegato Emilio Franco, responsabile investimenti di Ubi Pramerica. I bond esotici,invece, sembrano essere i più adatti per gli investitori medi che non amano i rischi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il