BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Advertising 2010:la pubblicità online su Internet nel 2009 ha toccato il fondo.Sempre pochi i player

I risultati della pubblicità online. L'andamento



La crescita del business online è sotto gli occhi di tutti e fino a qualche tempo fa l’impennata dei ricavi spiccava anche in Italia, dopo il periodo buio di alcuni anni fa. Gli utenti connessi hanno abbondantemente superato i 20 milioni, i siti di e-commerce iniziano finalmente a rendere e sembra essere tornato a crescer il ritorno del lavoro nel settore IT.

Ma la crisi economica, dopo il boom del 2007, ha colpito il mondo del web e in particolar modo il settore della pubblicità online, tanto che i dati sottolineano come il 2009 si sia chiuso con dati negativi e con il fatto che il mercato risulta ancora gestito da pochi palyer se l'ultimo trimestre dell'anno ha segnato la svolta.

Secondo gli ultimi dati PriceWaterhouse Coopers sul mercato USA, si è registrato un declino annuale complessivo pari al 3,4%. Complessivamente il mercato del 2009 ha raggiunto un ammontare di 22.7 miliardi di dollari contro i 23.4 del 2008, ma il totale si concentra prevalentemente su una tipologia specifica di pubblicità, quella legata alla ricerca, che raccoglie il 47% del totale, registrando così un aumento del 45% rispetto all'anno precedente.

Ma l'ultimo trimestre rappresenta una svolta: +13.8% rispetto al trimestre precedente. Da inizio anno la crescita delle tre tipologie di pubblicità online è stato il seguente: Display +11,9%, Search -3,2%, Affiliate +23,2%, mentre la crescita di Febbraio nelle tre tipologie è stata: Display +12,7%; Search -8,1%; Affiliate +42,8%.

Nonostante Internet sia diventata la terza forza mondiale dell'advertising, la leadership resta comunque ancora nelle mani della televisione con entrate per 26 miliardi di dollari. Segue l'editoria cartacea, a quota 24.6 miliardi, mentre Internet è a 22.7 miliardi, seguita dalla radio (14 miliardi).

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il