BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Il vino in Italia è un settore trainante per l'economia: è un vero e proprio boom a Vinitaly 2010

Successi e strategie del Vinitaly 2010



Ha aperti battenti la 44esima edizione di Vinitaly, che, dopo la crisi mondiale del 2009, si propone come occasione per la ricerca di nuove soluzioni che possano favorire la ripresa e il rilancio del settore.

L'evento dedicato al vino, inaugurato dal ministro Luca Zaia, pone le basi, dunque, per nuove strategie che possano diventare ben presto punto di forza e lavoro per la produzione e vendita del vino italiano ed Ettore Riello, presidente di Veronafiere, ha con soddisfazione annunciato che “Obiettivo della manifestazione è consolidare la nostra leadership, dopo essere stati l'unico organizzatore fieristico ad aver chiuso il 2009 con il bilancio in attivo”.

Questo settore, infatti, ormai rappresenta il punto di forza dell'export alimentare italiano e continua a crescere il peso che sta assumendo grazie al ruolo multifunzionale cui inizia ad aprirsi. Il business del vino, infatti, si è allargato a comprendere la sua  commercializzazione agli agriturismi e online, fino ad ampliare i propri confini, portando, di conseguenza, nuove opportunità di lavoro offerte.

Basti pensare che oggi questo settore occupa circa 1,2 milioni di addetti con una crescita del 50% negli ultimi dieci anni. Un incremento che rappresenta meglio di ogni altro cambiamento il successo del comparto nella sfera economica. Vinitaly  sarà anche occasione per presentare il Regolamento speciale di prodotto vino confezionato.

Questo sarà, infatti, necessario per regolamentare le negoziazioni nella Borsa merci telematica e per la contrattazione telematica dei prodotti agricoli, agroalimentari e ittici. Grazie al mercato via web, gli operatori potranno contrattare diverse tipologie di vini, da quello da tavola all'Igt, al Doc, Docg, al rosso, bianco, rosato o frizzante.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il