BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Dichiarazione dei redditi 2010: come risparmiare sulle tasse del 730 e Unico

Pagare meno sulla dichiarazione dei redditi. La guida TuttoFisco 2010



730 2010 e Unico 2010 ai nastri di partenza. C’è tempo fino al 30 aprile per il 730 e fino al 30 settembre per unico, date in cui sarà necessario aver consegnato i modelli relativi alla dichiarazione dei redditi del 2009. Per il 730 2010 sono due le date previste per la presentazione: il 30 aprile per chi si rivolge al proprio sostituto d'imposta e il 31 maggio per chi si affida a un Caf o a un professionista abilitato.

Chi sceglie il Caf dovrà presentare tutta la documentazione necessaria per ottenere le detrazioni, ma potrà compilare da sè il modello. Rispetto agli altri anni, entrambe i modelli non presentano particolari variazioni in materia di pagamenti: aliquote e scaglioni sono rimasti invariati per il secondo anno nè sono stati introdotti nuovi oneri detraibili e deducibili.

Anzi, considerando il periodo di forte crisi dal quale si sta uscendo, quest’anno il saldo sarà più pesante del solito visto anche che a novembre l’acconto per le persone fisiche è stato ridotto del 20%, ma ora quel 20% deve essere restituito.

Per cercare di diminuire il peso che le tasse possano avere sulle proprie finanze, sarà utile consultare TuttoFisco 2010, la guida alle novità tributarie in edicola da lunedì 19, dedicata a tutte le spese che si possono detrarre dall’Irpef o dedurre dal reddito. La nuova guida rende anche un quadro completo di scadenze e regole da osservare nel momento della presentazione dei modelli.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il