BusinessOnline - Il portale per i decision maker








730 2010: documenti, scontrini e fatture necessari da presentare allegati al modello per sconti

I documenti da allegare alla presentazione del 730 2010



La presentazione del modello 730 2010 relativa alla dichiarazione dei redditi 2009 dovrà essere presentato accompagnato da documenti, scontrini e fatture che saranno necessariper ottenere eventuali sconti e detrazioni.

Sarà compito dei professionisti abilitati e dei Caf di verificare che, in base ai dati del 730 e la documentazione esibita, siano corrette ritenute e acconti, versati con F24 o trattenuti dal sostituto, non superiori ai limiti previsti dalla legge le deduzioni dal reddito complessivo, le detrazioni d'imposta e i crediti d'imposta.

Per ottenere eventuali sgravi fiscali, sarà necessario esibire i seguenti documenti: le attestazioni delle ritenute d'acconto indicate e che sono Cud, certificati dei sostituti d'imposta per le ritenute su redditi di lavoro autonomo occasionale e di capitale; gli attestati degli acconti d'imposta, versati direttamente dal contribuente o trattenuti dal sostituto d'imposta;scontrini relative a spese mediche di determinato genere; le fatture, le ricevute e le quietanze relative a pagamenti effettuati, nel 2009, per gli oneri deducibili o detraibili.

Le spese per cui è possibile attuare detrazione sono: l’acquisto di mobili, televisori e computer per l’arredo di immobili ristrutturati e che prevedono una detraibilità del 20%, detrazione del 55% per le spese di interventi finalizzati al risparmio energetico, detrazione del 36% per le spese di ristrutturazione edilizia.

Prevista, inoltre, una detrazione del 20% per la sostituzione di frigoriferi e congelatori e per l’acquisto di motori ad elevata efficienza e variatori di velocità, detrazione d’imposta del 19% per le spese di acquisto degli abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale, regionale ed interregionale, e detrazione del 19% per le spese sostenute per gli asili nido. Una volta presentata la dichiarazione, il contribuente avrà l’obbligo di conservare i documenti fino al 31 dicembre del 2014.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il