BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pubblicità su Twitter: link sponsorizzati al via. Condizioni e costi

Twitter punta ad una pubblicità online sul proprio sito. Il piano



Dopo Facebook, anche Twitter si lancia nel mondo della pubblicità online che si baserà su tweet sponsorizzati sul network. Si tratta dei cosiddetti Promoted Tweets e potranno essere utilizzati con le stesse modalità dei tradizionali link: risposte, re-tweet e indicazioni tra i favoriti, ma tutto ciò avverrà in maniera abbastanza discreta per non affollare pagine e home page e, soprattutto, per riuscire a spostare gli interessi di chi clicca e di chi viene cliccato.

I Promoted Tweets inizialmente saranno nella pagina delle ricerche, poi arriveranno anche sulle pagine personali degli utenti. Sul sito di Twitter è da poco comparsa una lunga nota che spiega le ragioni della svolta commerciale.

Secondo quanto scritto, il nuovo piano prevede l'inserimento nel flusso dei tweet di messaggi brevi di 140 caratteri pubblicati dagli utenti e di 'cinguettii' sponsorizzati. I Promoted Tweets sono il primo passo verso un vero modello di business acquisito da Twitter che, nato come social network, è stato sempre sostenuto dai capitali dei finanziatori.

Dopo i Promoted Tweets si punterà all'inserimento delle pubblicità direttamente nello stream di informazioni che visualizzano gli utenti. Novità che poterà il sito a poter, forse, davvero riuscire a competere con l’acerrimo nemico Facebook.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il