BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pc desktop, notebook e netbook 2010: vendite con Windows 7 in crescita.Primi Hp, Acer, Dell e Lenovo

Cresce notevolmente il mercato dei Pc nel primo trimestre del 2010. I dati e le previsioni



Il mercato Pc conferma la ripresa che molti analisti avevano già previsto per questo nuovo 2010: i dati attestano una crescita del 24%, superando di gran lunga il +15% registrato a fine 2009, e vanno bene i numeri per Acer e Lenovo a doppia cifra, e Asus a tripla cifre e crescono Hp e Dell.

La crescita avrebbe interessato tutti i prodotto, desktop inclusi, il che rappresenta una vera svolta, considerando i trimestri negativi per il comparto desktop dal terzo trimestre del 2008, mentre ora, a partire dai paesi emergenti, registrano un +7% mentre i notebook raggiungono un +39% complessivo.

Gartner, invece, ha evidenziato un incremento del 27.4% nel mercato Pc a quota 84.3 milioni di unità: in Europa la crescita è stata del 24.8%, in Asia del 36.9%, in Usa del 20.2% e in America Latina del 35.4%. In Cina il mercato Pc ha toccato il picco della crescita del 45.4%.

Per quanto riguarda la classifica delle società, il primo posto è occupato da Hp con il 19,7%, seguita da Acer al 13,6%, Dell al 13,3%, Lenovo all'8,8% e Toshiba al 5,8%. Apple riesce a raggiungere il 6,4% del mercato statunitense, ma non entra nella top five a livello mondiale.

Ciò che, inoltre, desta particolare curiosità è che è stato particolarmente evidente il fenomeno di migrazione da Windows Xp o Vista a Seven, dato che sta a sottolineare come il mercato della tecnologia miri sempre più al rinnovamento e all’innovazione. 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il