BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Carte di credito American Express: rimborso per tutti i clienti per interessi in eccesso

I rimborsi di American Express. La situazione



American Express rimborserà tutti gli addebiti in eccesso imposti ai clienti morosi di carte revolving nel periodo tra il 4 ottobre 2006 e il 7 ottobre 2009. Il rimborso sarà totale per gli importi addebitati a titolo di interessi di mora, nel stabilito, a tutti i titolari di carte Blu, Gold Credit e Platinum Credit, senza procedere alla preventiva individuazione dei soli titolari effettivamente interessati dalle anomalie dei sistemi e senza ricalcolare la sola eccedenza che avrebbe dovuto essere rimborsata.

I rimborsi, quindi, vengono effettuati a titolo cautelativo e di maggior favore per i titolari di Carta American Express e senza che implichino alcun riconoscimento di responsabilità, ovvero l'ammissione che siano stati commessi errori nei singoli casi di rimborso.

I titolari di carte di credito hanno ricevuto una lettera da American Express che riportava: “Dopo verifiche effettuate relativamente al calcolo degli interessi di mora elaborato dai sistemi computerizzati sono emerse anomalie che potrebbero aver implicato in taluni casi addebiti di importi superiori a quelli contrattualmente previsti.

Dal 7 ottobre del 2009 a oggi abbiamo sospeso qualsiasi addebito degli interessi di mora e abbiamo apportato gli opportuni correttivi ai sistemi”. E sono stati rivisti i regolamenti generali con una nuova disciplina semplificata anche per i casi di mancato pagamento.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il