BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Conto corrente: scegliere il migliore. Come fare? Tre siti web per confrontare le offerte

Orientarsi nel mondo dei conti correnti. Le migliori offerte di tre siti dedicati



Sos Tariffe, PattiChiari, SuperMoney per meglio orientarsi nel mondo ormai infinito delle diverse proposte di conti correnti. Per soddisfare la necessità di un buon confronto tra i diversi tipi di conto disponibili sul mercato, SosTariffe ha sviluppato il servizio di confronto sui Conti Correnti(sostariffe.it/conto-corrente/)che permette di individuare in pochi step l’offerta più adatta alle proprie esigenze, coniugando necessità e convenienza per ogni cliente.

Grazie a questo nuovo servizio si potranno ricevere tutte le informazioni necessarie per la scelta del miglior conto. Soddisfacente il risultato che prende in considerazione costi fissi, come il canone annuo, l’imposta di bollo, e i costi variabili, legati al numero di operazioni che vengono effettuate, come bonifici, prelievi e assegni. Sos Tariffe, rispetto ad altri portali, è quello che forse meglio si adatta alla scelta di un conto, anche per i più giovani e gli anziani, considerando la sua semplicità d’uso e quindi accessibilità a tutti.

Anche PattiChiari offre un servizio di confronto delle diverse tipologie di conti correnti che si basa, però, sulla localizzazione precisa di ogni utente che richiede informazioni. La procedura applicata è la seguente: l’eventuale cliente, una volta entrato nel sito, digita dove abita, segnala la categoria cui appartiene (giovane, senza reddito, pensionato) e il sito fornisce un elenco di tutte le filiali presenti nelle vicinanze e tra queste, una volta selezionata quella preferita, ci sarà quella che fornirà i prodotti più adatti alle esigenze dell’utente.

La differenza tra SosTariffe e PattiChiari sta nella lista dei conti correnti online proposti che, nel primo sito, risultano maggiori offrendo, dunque, maggiore varietà di scelta. Infine, c’è SuperMoney che con la stessa procedura di identificazione dati dell’utente fornisce il conto corrente migliore in base al profilo delineato. Neo di questo servizio è, però, la scarsità di informazioni date in merito a costi dei conti stessi. Ne specifica, infatti, solo il prezzo complessivo, tralasciando ulteriori dettagli.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il