BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Acquisti online ed e-commerce: motori di ricerca o directory locali?

Cosa preferire i propri acquisti sul web. I servizi



Dove rivolgersi per fare acquisti sul web? Una ricerca condotta dalla Yellow Pages Association (YPA) ha evidenziato che gli utenti utilizzano maggiormente le directories, online o stampate, quando fanno acquisti online su territorio locale. La ricerca si riferisce ad un campione degli Stati uniti, ma si allarga a comprendere anche il servizio Pagine Gialle italiano che nell'online hanno trovato una forte spinta con strumenti decisamente orientati alla localizzazione di prodotti e servizi.

La possibilità di combinare la ricerca mirata per poi rivolgersi direttamente ad un determinato sito piuttosto che ad un altro rappresenta un vantaggio sia per colui che decide di comprare sia per il venditore, perché coniuga la semplicità di trovare ciò che si desidera e in poco tempo per l’uno e maggiori vendite per l’altro.

Eppure alcuno amanti della rete, per cercare i proprio prodotti preferiti, lasciano da parte il servizio Pagine Gialle e iniziano il loro acquisto, sin dalla ricerca, servendosi dei motori di ricerca. Lo studio ha, infatti,, evidenziato anche come solo il 48% degli utenti Internet si rivolga alle pagine gialle per cercare prodotti e servizi vicini a sé, mentre il 90% inizia la ricerca da motori generici.

Emerge, comunque, una grande fiducia dei consumatori per entrambi gli approcci (pagine gialle stampate o online da un lato, motori di ricerca dall'altro), sottolineando che le directories sono più specifiche quando si tratta di individuare informazioni locali.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il