BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Hp acquista Palm: obiettivo cellulari

La notizia è ormai ufficiale: Hp acquisterà Palm per 1,2 miliardi di dollari



La notizia è ormai ufficiale: Hp acquisterà Palm per 1,2 miliardi di dollari. Gli azionisti Palm riceveranno 5,70 dollari per ogni azione e la fusione dovrebbe completarsi entro la fine di luglio.

L’annuncio ufficiale pone fine alle voci dei giorni scorsi, che prima davano Palm in vendita, fino alla smentita categorica da parte del Ceo di Palm, Jon Rubinstein, che, secondo quanto reso noto, continuerà a mantenere un ruolo di responsabilità. Palm, che produce smartphone, era da mesi sul mercato e Hp ha spiegato il suo interesse all’acquisizione di  Palm osservando che il sistema operativo webOS aiuterà il gigante dei computer a competere sul mercato degli smartphones e di altri sistemi di comunicazione mobile integrata.

Hp dichiara che il nuovo sistema operativo WebOs di Palm rappresenta una piattaforma ideale per ampliare la strategia di Hp sul fronte mobile, ciò significa puntare sul segmento dei cellulari che oggi, insieme ai nuovissimi Tablet, stanno dominando il mercato dell'informatica e delle nuove tecnologie.

Todd Bradley, vice president del Personal Systems Group, sostiene, inoltre, di apprezzare le notevoli capacità tecniche, e l'attuale Ceo di Palm dichiara di aver preso in considerazione l'offerta di Hp, considerando la società come partner ideale per far crescere rapidamente il suo WebOS. Così la fusione tra i due colossi dovrebbe portare sul mercato un risultato di grande competenza generando concorrenza serrata tra le maggiori case produttrici mondiali.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il