BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Le marche più importanti: Google, Ibm, Apple. Entra Facebook. Tim centesima

Dopo Google, Ibm e Appale compare anche Facebook nella classifica dei marchi più importanti



Google, Ibm e Apple: sono questi tre i marchi mondiali sul podio della Brandz Top 100 Most Valuable Global Brands, la classifica annuale che valuta il valore economico dei più importanti brand mondiali realizzata da Millward Brown Optimor.

In questa classifica compare anche l’italiana Tim, al 100esimo posto, con un valore di circa 7,3 miliardi di dollari. Medaglia d’oro a Google per il quarto anno consecutivo con un valore in rialzo del 14% che si aggira intorno ai 114,3 miliardi di dollari.

Al secondo posto Ibm che supera nettamente Microsoft, quarta con 86,4 miliardi di dollari e a una crescita del 30%, e terza non poteva non essere Apple direttamente in classifica con la medaglia di bronzo, che ha scalzato Coca Cola, scesa al quinto posto con un brand che vale quasi 83,2 miliardi di dollari (+32%).

Con poca sorpresa, troviamo in classifica anche Facebook, il più popolare dei social network con oltre 400 milioni di utenti, fa il suo primo ingresso con oltre 5,5 miliardi, registrando la più alta nuova entrata dell’anno.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il