BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Aziende e Facebook:usare i social network per ascoltare e dialogare con clienti.Il caso delle banche

La nuova comunicazione banche-clienti attraverso i social network



Le banche abbracciano i social network, entrano in contatto con il nuovo strumento che ha rivoluzionato il modo di comunicare, dialogare e mettere in contatto utenti diversi e lontano grazie solo alla capacità di messaggistica istantanea e alla possibilità che essi offrono di creare eventi, dibattiti, discussioni e argomenti di condivisione, portando ad un’aggregazione umana non indifferente.

Se, dunque, strumenti come Twittere, Facebook e il neo nato LinkedIn hanno questo grande potere di comunicazione globale, perché non usufruirne anche nel mondo business? Nasce così un esperimento che mira a dimostrare come le banche siano attente alle esigenze del pubblico più giovane e sappiano, al contempo, utilizzare i nuovi media del web per capire che cosa vogliono i clienti, anche attraverso il social network. 

Basti pensare alle iniziative online pro-Haiti che una media banca di provincia spagnola come la Caja Navarra, con sede a Pamplona, ha saputo mettere in campo per allinearsi alla sensibilità dei suoi clienti o agli esempi di banche online, come Ing Direct, il cui modello organizzativo è nato con Internet.

Attraverso il web le banche sono in grado di ascoltare e, di conseguenza, di dialogare di più con i loro clienti. Le banche sono così entrate nel meraviglioso mondo dei social network e usano sempre più i social media per farsi conoscere e stabilire un filo diretto con i clienti. 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il