BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Office 2010 per le aziende download da oggi: novità e caratteristiche

La nuova versione della suita Microsoft. Cosa cambia



Debutta ufficialmente oggi la nuova versione di Microsoft Office 2010 dedicato alle aziende,  potranno scaricarlo tramite accordi di licenza, mentre sarà disponibile a consumatori e aziende senza accordi di licenza a partire dal prossimo mese di giugno.

Le aziende avranno, inoltre, la possibilità di un limite di 25 aggiornamenti gratuiti a persona per portare le imprese con più licenze sugli accordi di licenza a volumi.Insieme alla nuova versione del software, Microsoft ha anche presentato un programma di aggiornamento completamente gratis.

L’iniziativa si chiama Office 2010 Technology Guarantee Program e consente ai clienti che acquistano una copia di Office 2007 tra il 5 marzo e il 30 settembre di scaricare una edizione corrispondente di Office 2010 gratis quando la nuova suite sarà disponibile.

Office 2010 è la prima gamma di suite Microsoft che prevede la vendita di chiavi di attivazione per singola licenza attraverso il suo store online e rivenditori selezionati per clienti che aggiornare la propria vecchia versione o passare a Office Starter 2010 che sarà preinstallato sui nuovi pc.

I diversi applicativi offerti, Word, Excel, PowerPoint e OneNote, ma anche in edizione web based SharePoint Server, Visio e Project, saranno, infatti, disponibili su Internet. La nuova suite Office 2010, che rinnova la grafica, punta ad una semplicità d’uso e facilità di lavoro, inoltre, bastano pochi secondi per vedere il al menu a ribbon, lo stesso della release 2007, e ci si dovrà abituare a comandi diversi rispetto alle precedenti versioni. Per quanto riguarda i prezzi, Office 2010 costerà nella versione top 500 euro, meno, dunque, della versione 2007 che costava quasi 800 euro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il