BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Applicazioni su cellulari e servizi: Nokia e Yahoo firmano grande alleanza

Nokia sceglie Yahoo!: il nuovo accordo



Nokia sceglie Yahoo!: i due colossi hanno firmato una nuova grande alleanza che nei prossimi mesi darà alla luce novità assolute in materia di convergenze tra piattaforma, servizi e contenuti multimediali.

La strategia. Nokia e Yahoo! è chiara risposta all’alleanza Google e il suo Android e Apple con l'iPhone OS. La sfida può dirsi, dunque, ora aperta più che mai. Sancendo l’alleanza conYahoo!, Nokia punta a creare un'integrazione tra i suoi servizi Ovi (le mappe), la mail e la chat, e tra le rispettive comunità di utenti.

Il futuro prevede una fusione dei database delle due aziende degli user-name, per unificare completamente i due mondi. Tradotto in pratica, Nokia sarà il provider globale esclusivo dei servizi di navigazione integrando Ovi Maps e le mappe di Yahoo, la cartografia e i servizi di Ovi Maps saranno nei prodotti e servizi di Yahoo! che saranno offerti con il marchio powered by Ovi.

Osservando i numeri, è facile capire come il nuovo accordo sancito potrebbe significare un vero e proprio successo per le due aziende: se OVI Maps copre 77 stati in 46 lingue differenti, ciò vuol dire che lo sbarco del servizio su Yahoo moltiplicherebbe il numero di utenti dando più valore al motore di ricerca e permettendo a Nokia di sfruttare meglio la propria offerta.

L'accordo tra Nokia e Yahoo! nasce dalla comune esigenza di riportarsi in primo piano nel mercato del mobile. Mentre, infatti, il colosso finlandese si trova a dover affrontare una concorrenza serratissima nel mondo degli smartphone e delle applicazioni, Yahoo!, dal canto suo, deve tenere il passo di BigG che, tra le sue novità e il lancio di Android, sta ormai prendendo il largo.

Le nuove offerte a marchio congiunto saranno disponibili a partire dalla seconda metà del 2010, mentre la disponibilità globale sarà nel 2011. Carol Bartz, CEO di Yahoo! ha così commentato la nuova alleanza: “Un'eccellente partnership. Siamo convinti che la forza e il continuo investimento di Nokia in ambito mappe e navigazione miglioreranno ampiamente i nostri attuali prodotti”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il