BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPad: recensione

Grande debutto in Italia per l'iPad. Prova, caratteristiche e prezzi



Bello, elegante, leggero, innovativo e rivoluzionario. Buone le prestazioni, ottime le aspettative e qualche nota dolente che arriva a rovinare la festa. L’iPad magico di Steve Jobs è sbarcato nel BelPaese. Il grande giorno è arrivato: l’iPad di Apple debutta oggi in Italia, con prezzi che oscillano tra i 499 euro per la versione da 16 GB e i 799 per il modello da 64GB e per i modelli Wi-Fi + 3G.

Dotato di schermo multi-touch di alto livello per qualità dell’immagine e dei colori e intensità del nero, perfetto per vedere film, l’iPad nasce con l’innovativa funzione che permette la lettura dei quotidiani via web apps. E proprio le web apps per iPad su App Store sono numerose e in grande crescita, andando a comprendere sia quelle professionali per la produttività che quelle consumer per l’intrattenimento.

I servizi, dalla navigazione Internet alla spedizione di mail alla prova scrittura, ad una prima prova, hanno dimostrato l’altissima affidabilità di questo nuovo dispositivo. Ottima anche la garanzia di durata della batteria che, assicurando 10 ore, riesce davvero a garantire tutto questo tempo di utilizzo. Risultato: strabiliante. Ma se anche i migliori hanno difetti, certo l’iPad non poteva distinguersi, ed ecco, dunque, arrivare le note dolenti.

Manca la fotocamera, che avrebbe potuto rendere questo prodotto davvero perfetto e completo, mancano le applicazione per le previsioni del meteo, l'orologio, la calcolatrice, la gestione degli Sms, quella che permette di vedere le quotazioni di Borsa e il registratore di note vocali.

Di contro, troviamo Calendario, Immagini, YouTube, Mappe, Video, iPod, iTunes Store, App Store, Contatti, Note, Impostazioni, Safari, Mail e, scaricabile, c’è anche iBooks, insieme a iWork, cioè Keynote, Pages e Numbers.

Stupisce, ma poco, perché c’era da aspettarselo, la velocità e la semplicità di gestione dati, l’uso comodo della tastiera e la possibilità di scrivere su documenti in perfetta tranquillità grazie alle buone e comode dimensioni dello schermo. Ottima anche la navigazione tra i siti web e l’applicazione Mappe, che lascia senza parole per velocità di risposta e la capacità di visualizzazione strade. Le pagine di giornali on line o di siti sono facilmente leggibili, i film vengono riprodotti fluidamente e chiari e nitidi i documenti in PDF.

L’interfaccia touch è intuitiva, le pagine si scorrono e si zoomano facilmente. In Italia gli operatori Vodafone e Tre hanno da tempo annunciato le loro tariffe associate a Apple iPad. Vodafone propone due offerte: 2 euro al giorno o 30 al mese per traffico illimitato, ma superata la soglia dei 500MB al giorno, la velocità di connessione si ridurrà a 64Kbps. La micro-SIM costa 5 euro, con 5 euro di traffico incluso.

Tre, invece, lancia l’offerta Super Internet, 3GB di traffico per 5 euro al mese, con la Mini Usim 3 al prezzo di 3 euro con 3 euro di traffico incluso, con l’opzione Super Internet gratis per 30 giorni e con rinnovo automatico a 5 euro al mese. Anche Tim dovrebbe lanciare delle sue tariffe, probabilmente le seguenti: 9 euro al mese per 1 GB di traffico o 3 GB di traffico a 19 euro al mese.

Autore:

Marianna Quatraro

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il